Alla scoperta di…Gaston Silva, difensore del Torino

Gaston Silva, neo difensore del Torino
Gaston Silva, neo difensore del Torino

Gaston Silva, ultimo colpo di Petrachi, si inserisce nell’ottica di potenziamento della rosa del Torino. Il difensore uruguayano era stato nel mirino di altri club italiani come Lazio, Roma e Fiorentina. I granata, però, sono stati i più decisi e veloci e si sono portati a casa un giocatore di grande prospetto.

PUNTI DI FORZA
Gaston Silva è un difensore mancino che può giocare sia centrale in una difesa a quattro che terzino sinistro. Giocatore di personalità, nel Defensor Sporting, squadra in cui è cresciuto, ha scalato velocemente le gerarchie. Buon senso dell’anticipo e grande forza fisica sono le principali doti di questo giocatore, forte anche sul gioco aereo.

PUNTI DEBOLI
Tecnicamente Gaston Silva non è eccelso e risulta un po’ macchinoso con il pallone tra i piedi. Deve inoltre migliorare per quello che riguarda il senso dell’anticipo. Altro problema: finora ha sempre giocato nella difesa a quattro, mentre il Torino gioca a tre. Nei piani di Ventura, l’uruguayano dovrebbe fungere da vice Moretti, o, al massimo, sostituire Molinaro come esterno alto mancino altro ruolo in cui l’uruguayano deve affinare in movimenti). Insomma, in questo momento, Gaston Silva parte nelle retrovie.

GIUDIZIO FINALE
Per Gaston Silva vale lo stesso discorso fatto per gli altri stranieri del Torino. Nessuno di loro, partirà titolare del Torino. E’ più facile che venga utilizzato nei primi turni di Europa League per testarne le capacità, prima di gettarlo nella mischia da titolare. Se, al fantacalcio, volete puntare subito sull’uruguayano, meglio che lo facciate in coppia con Moretti, perchè le gerarchie del Torino non muteranno almeno fino a gennaio.

SCHEDA GIOCATORE
Nome: Gaston Alexis Silva Pedromo
Età: 20 anni
Nazionalità: Uruguayano
Ruolo: Difensore centrale/Terzino sinistro
Ultima Stagione: Defensor Sporting (Uruguay) – 17 presenze, 0 gol