Alla scoperta di…Lazaar, difensore del Palermo

Achraf Lazaar, terzino del Palermo
Achraf Lazaar, terzino del Palermo

La storia di Achraf Lazaar, terzino sinistro del Palermo, potrebbe essere usata come spot per l’integrazione tra diverse culture. La famiglia di Lazaar, marocchina, è sbarcata in Italia nel 2003 e, più precisamente, a Varese. Qui, il ragazzo, che in patria giocava nel Raja Casablanca, ha iniziato a calcare i campi italiani con il Varesina (club di serie D), per poi passare, nel 2008, al Varese. Con la maglia biancorossa ha fatto tutta la trafila fino alla prima squadra con la quale ha esordito in  nella stagione 2012/2013. Nel gennaio di quest’anno è passato al Palermo, con cui, dopo aver vinto il campionato di serie B, si appresta a debuttare in A.

PUNTI DI FORZA
Giocatore piccolo ed estremamente agile, Lazaar fa della corsa la sua arma migliore. Quando parte lungo la fascia, diventa impossibile da prendere, perchè in possesso di uno scatto bruciante, che lascia sul posto il proprio avversario. Molto abile tecnicamente, effettua cross precisi che diventano delle autentiche manne per gli attaccanti. . Può, inoltre, ricoprire tutti i ruoli sulla fascia sinistra, anche quello di esterno d’attacco (posizione in cui giocava all’inizio della carriera).

PUNTI DEBOLI
Lazaar deve perfezionarsi nella fase conclusiva. Per uno con le sue caratteristiche, il fatto di aver segnato un solo gol in carriera (in coppa Italia contro il Pontisola) è un insulto. Ha le qualità per fare molto meglio. Altra dote da migliorare è l’aspetto difensivo. Laszaar è principalmente un terzino di spinta e questo lo porta a volte, a “dimenticarsi” i suoi doveri in fase di copertura. Da questo punto di vista, Iachini sta catechizzando molto il marocchino, per permettergli di affrontare al meglio le insidie della serie A.

GIUDIZIO FINALE
Lazaar è sicuramente un buon prospetto e potrebbe rivelarsi una delle sorprese della prossima serie A. In ottica fantacalcio, va però considerato un fattore importante: sulla fascia sinistra del Palermo non agisce solo il marocchino, ma anche Daprelà, altro prospetto molto interessante. Sarà, quindi, battaglia per un posto da titolare sulla corsia mancina rosanero. Probabilmente, Iachini non stabilirà gerarchie precise, ma deciderà, a seconda della forma dei due. Se quindi volete puntare su Lazaar, farete bene a prendere anche il suo “doppio” per non rimanere scoperti.

SCHEDA GIOCATORE
Nome: Achraf Lazzar
Età: 22 anni
Nazionalità: Marocchino
Ruolo: Terzino/Esterno sinistro
Ultima Stagione: Varese (Serie B) – 17 presenze, 0 gol
Da gennaio al Palermo (Serie B), 14 presenze, 0 gol