Alla scoperta di…Ragusa, centrocampista del Genoa

Antonino Ragusa, esterno d'attacco del Genoa
Antonino Ragusa, esterno d’attacco del Genoa

Antonino Ragusa, esterno offensivo del Genoa, spera di debuttare in A al terzo tentativo. Nel 2009/2010, infatti, venne acquistato dal Genoa, dopo il fallimento del Treviso, ma giocò solo nella Primavera. Nel 2012/2013, dopo due anni di prestito a Salernitana e Reggina, sbarcò a Pescara, neopromosso in A in comproprietà. Sembrava la volta buona per giocare in A, ma Stroppa, allora tecnico degli abruzzesi, non lo giudicò pronto e il Pescara lo mandò in B, alla Ternana. Ora, dopo un altro anno in cadetteria con la maglia abruzzese, pare finalmente giunta la sua occasione. Il Genoa, infatti,ha rinnovato la comproprietà con il Pescara, portando però il ragazzo in ritiro. Gasperini, sta apprezzando le sue qualità in questi giorni. Anche se la concorrenza nel Grifone è dura, Ragusa ha le qualità per imporsi. Questa potrebbe essere la sua grande occasione in A.

PUNTI DI FORZA
Ragusa è un esterno destro offensivo, dotato di velocità e tecnica. Bravissimo nel puntare l’uomo e saltarlo per poi andare dverso la porta o servire il compagno smarcato, il ragazzo è uno dei prospetti più interessanti del calcio italiano. Quando parte in velocità diventa imprendibile. Inoltre, si sacrifica anche per la squadra, tornando indietro a dare una mano o a prendere palla. Gasperini lo ha definito “un piccolo Sculli“.

PUNTI DEBOLI
 Ragusa è ancora troppo discontinuo, sia nell’arco della stessa partita, che della stagione. L’anno scorso è partito fortissimo a Pescara, ma, nella seconda parte della stagione è praticamente scomparso. Gasperini dovrà lavorare molto sulla gestione del ragazzo e migliorarne anche l’aspetto comportamentale. Ragusa, infatti, non ha un carattere facile e spesso si adombra, finendo  per dare in escandescenze e andando incontro a sanzioni disciplinari.

GIUDIZIO FINALE
Ragusa sembra sposarsi perfettamente nel 3-4-3 di Gasperini, dove il tecnico adotta giocatori veloci e in grado di creare la superiorità numerica. Il ragazzo dovrà vedersela con Perotti e, soprattutto, Fetfatzidis, per un posto al sole e, rispetto al greco, non ha nulla da invidiare. I limiti di cui abbiamo parlato sopra, potrebbero, però, frenarlo. Non va dimenticato poi, che il Genoa ritroverà Kucka il prossimo anno, e il ceko, prima di rompersi, aveva dato il meglio di sè da esterno. Per Ragusa si profilerebbe, quindi, un impiego part time, nel caso rimanesse al Genoa, a meno che non dimostrasse di aver acquisito quella maturità che, finora, non ha avuto. Diverso il discorso se andasse in prestito in un club di A. In ottica fantacalcio, quindi, il nostro consiglio è quello di aspettare e vedere come si evolve la sua situazione. Se rimane al Genoa e volete scommetterci su, meglio farlo prendendo un altro esterno rossoblù. Se va in prestito, invece, val bene una scommessa.

SCHEDA GIOCATORE
Nome: Antonino Ragusa
Età: 24 anni
Ruolo: Esterno destro offensivo
Ultima Stagione: Pescara (Serie B) – 40 presenze, 9 reti