Atalanta-Napoli 3-0, Atalanta-Napoli tabellino, Atalanta-Napoli 3-0 tabellino, pagelle, Atalanta-

German Denis, il migliore contro il Napoli
German Denis, il migliore contro il Napoli

L’Atalanta spazza via il Napoli con una grandissima partita e sfruttando gli orrori difensivi dei partenopei. Benitez sbaglia tutto, dall’inizio alla fine, lasciando inizialmente in panchina Jorginho, Hamsik e Higuaìn, per gli impresentabili Inler, Pandev e Zapata. I partenopei, così, pagano dazio e non sfruttano né il tonfo della Fiorentina, ieri a Cagliari, né la sospensione di Roma-Parma, oggi. Colantuono ha, invece, azzeccato tutto. L’Atalanta ha attuato un prerssing aggressivo che non ha dato al Napoli l’opportunità di ragionare e di impensierire Consigli. La qualità di Bonaventura, Moraslez  Denis ha fatto poi la differenza in avanti. Nel Napoli non c’è niente da salvare. La squadra ha ancora sbagliato l’approccio alla gara, ma è apparsa anche fuori forma in molti suoi elementi. In queste condizioni, rinunciare ai tre giocatori di maggior qualità della rosa è un vero e proprio suicidio tattico. L’impressione è che Benitez si stia incartando su sé stesso, con scelte cervellotiche che non fanno altro che creare confusione. Il Napoli, in questo momento, non ha né capo, né coda e il tecnico spagnolo, se non rimetterà in piedi la baracca, rischia di subire le ire del pubblico e di De Laurentiis che, quest’estate, si aspettava ben altri risultati. Tutt’altro discorso per l’Atalanta. Colantuono ha una squadra solida e ben organizzata che, specie in casa, sa essere aggressiva e propositiva. Anche quest’anno, gli orobici, sono destinati ad avere il ruolo di ammazzagrandi. LE RETI: Al 47’ Moralez approfitta di un errore in disimpegno di Dzemaili e verticalizza per Denis che, conclude dal limite dell’area, segnando anche grazie alla complicità di Reina. Al 65’, in area, Inler svirgola il pallone spedendolo all’indietro a Denis e “El Tanque” sigla la sua doppietta con un destro al volo. Al 70’ Denis, con un colpo di testa, serve Moralez. L’argentino approfitta di uno scivolone di Fernandez per presentarsi a tu per tu con Reina e trafiggerlo per la terza volta.

TABELLINO E PAGELLE
ATALANTA-NAPOLI 3-0

ATALANTA: (4-4-1-1) – Consigli 6; Benalouane 6, Stendardo 6.5, Yepes 6 (35′ Lucchini 6), Del Grosso 6.5; Raimondi 6, Baselli 7 (58′ Cigarini 6), Migliaccio 6, Bonaventura 7; Moralez 7; Denis 8 IL MIGLIORE  (86′ Cazzola SV). A disp. Sportiello, Frezzolini,  Giorgi, Estigarribia, Brienza, Kone, Del Luca, Nica. All. Colantuono 7.
NAPOLI:  (4-2-3-1) – Reina 5; Maggio 5, Fernandez 4.5, Albiol 5.5, Reveillere 5 (76′ Ghoulam SV); Inler 4.5, Dzemaili 4.5 (74′ Jorginho 6); Mertens 6, Pandev 4.5, Callejón 5; Duvan Zapata 4.5 (58′ Higuain 6 IL MIGLIORE). A disp. Rafael, Colombo, Uvini, Britos, Radosevic, Insigne, Bariti, Hamsik. All. Benitez 4
Reti: 47′ e 65′ Denis, 70′ Moralez
Ammoniti: Reveillere (N), Mertens (N)