Atalanta-Sassuolo 0-2 tabellino e pagelle, Sansone imprendibile

Nicola Sansone, il migliore di Atalanta-Sassuolo
Nicola Sansone, il migliore di Atalanta-Sassuolo

L’Atalanta ferma a sei la striscia di vittorie consecutive, mancando il settimo sigillo contro il Sassuolo. La squadra di Di Francesco, spinto da un grande Sansone, replica il 2-0 dell’andata, cogliendo un successo fondamentale in chiave salvezza. Gli orobici rimangono così l’unica squadra di serie A a non aver segnato neanche un gol ai neroverdi. Dopo un inizio arrembante dell’Atalanta, il Sassuolo ha preso le misure, iniziando a sfruttare la velocità dei suoi attaccanti e mettendo molto in difficoltà la difesa nerazzurra. Sansone e Berardi hanno fatto ammattire la difesa orobica, mentre dall’altra parte Denis è stato nullo e De Luca ha fatto un deciso passo indietro dopo le ultime convincenti prestazioni. La vittoria permette al Sassuolo di salire a 24 punti, a -3 dalla salvezza. L’Atalanta, invece, fallisce l’aggancio alla zona Europa League. L’eccessiva sicurezza ha tradito i nerazzurri. Colantuono darà una bella strigliata ai suoi a fine gara, perchè non è questa la squadra che ha centrato le sei vittorie di fila. Il Sassuolo ringrazia e continua a sperare in una salvezza che rimane comunque molto complicata.
LE RETI: Sassuolo in vantaggio al 34′ . L’Atalanta non riesce a spazzare il pallone in area, la palla arriva a Sansone che scatta in avanti e fredda con un bel diagonale Consigli. Al 71′ Sansone, da sinistra, lascia partire un calcio di punizione che inganna Consigli e si insacca in rete.

TABELLINO E PAGELLE
ATALANTA-SASSUOLO 0-2

ATALANTA
 (4-4-1-1): Consigli 5.5; Benalouane 5.5, Lucchini 5, Yepes 5.5, Del Grosso 5; Estigarribia 6 (78′ Livaja sv), Cigarini 6, Carmona 5.5 (73′ Baselli 6), Bonaventura 6.5 (IL MIGLIORE); De Luca 5 (64′ Betancourt 5); Denis 5. A disp. Sportiello, Nica; Bellini, Scaloni, Raimondi, Giorgi, Migliaccio, Koné, Brienza, Livaja. All. Colantuono 5.
SASSUOLO: (4-3-3) – Pegolo 7; Gazzola 6, Antei 6, Cannavaro 6, Longhi 6; Biondini 6.5 (86′ Chibsah SV), Magnanelli 6,5, Missiroli 5.5; Berardi 6.5 (76′ Rosi 6), Zaza 6 (76′ Floccari 6), Sansone 7.5. A disp.: Pomini, Polito, Manfredini, Mendes, Ziegler, Masucci, Farias, Sanabria, Floro Flores. All. Di Francesco 7.
Reti: 34′ e 71′ Sansone (S).
Ammoniti: Del Grosso (A), Yepes (A), 70′ Lucchini (A), Zaza (S), Antei (S), Cannavaro (S)