Bologna-Cagliari 1-0 tabellino e pagelle Christodoulopoulos decisivo

Christodoulopoulos, il migliore del Cagliari
Christodoulopoulos, il migliore del Cagliari

Grazie ad un rigore di Christodoulopulos il Bologna batte il Cagliari e ottiene tre punti fondamentali in chiave salvezza. Brutta partita al “Dall’Ara”. Il Bologna, preda dei suoi fantasmi si affida solo alle iniziative di Christodoulopoulos con Bianchi e Acquafresca, al solito, nulli. Il Cagliari vive invece delle iniziative di Ibarbo, ma sembra quasi accontentarsi del pari. Il vantaggio di Christodoulopulos è il lampo nel buio di una partita brutta che, senza quel penalty, sarebbe terminata a reti inviolate. Per il Bologna sono tre punti pesanti che permettono alla squadra di lasciare il terz’ultimo posto. Il Cagliari, invece, incassa la seconda sconfitta consecutiva e manca il balzo decisivo in chiave salvezza. LA RETE: Al 78′ Christodoulopoulos trasforma un calcio di rigore concesso per fallo di Dessena sullo stesso greco.

TABELLINO E PAGELLE
BOLOGNA-CAGLIARI 1-0

BOLOGNA: (4-4-2) – Curci 6; Sørensen 6, Natali 6 (46′ Morleo 6), Antonsson 6, Cherubin 5.5; Garics 6, Pérez 6, Friberg 5 (59′ Cristaldo 5), Christodoulopoulos 6.5 (IL MIGLIORE); Acquafresca 5, Bianchi 5 (70′ Pazienza 6). A disp.: Stojanović, Malagoli, Čech, Crespo, Mantovani, Ibson, Laxalt, Moscardelli, Paponi. All. Ballardini 5.
CAGLIARI: (4-3-1-2) – Avramov 6; Perico 6 (80′ Ibraimi SV), Rossettini 6, Astori 6, Avelar 5.5; Dessena 4.5, Cossu 6, Vecino 5.5; Ekdal 5.5 (86′ Nenê SV), Ibarbo 6 (IL MIGLIORE), Sau 5 (70′ Pinilla 5). A disp. Silvestri, Murru, Del Fabro, Eriksson. All. López 5.
Reti: 78′ rig. Christodoulopoulos (B).
Ammoniti: Cherubin (B),  Christodoulopoulos (B), Rossettini (C), Astori (C),
Espulsi: Dessena (C) a fine gara per proteste.