Bologna-Juventus 0-2, tabellino e pagelle

Arturo Vidal, il migliore contro il Bologna
Arturo Vidal, il migliore contro il Bologna

La Juventus continua la sua marcia in testa alla classifica stendendo un Bologna apparso troppo rinunciatario. I bianconeri sono andati subito in vantaggio con Vidal e hanno gestito bene la gara senza correre grossi rischi. Solo Diamanti è apparso all’altezza e con le sue giocate ha provato a riaprire il match, ma Buffon è sempre stato attento. Il resto della squadra ha giocato sotto ritmo, incapace di opporsi alle folate bianconere. La Juventus, dal canto suo, ha sfiorato più volte il raddoppio ma Llorente (entrato per Vucinic poco dopo la mezz’ora a causa dell’infortunio di Vucinic) è stato  più volte impreciso e anche Tevez ha fallito una chiara palla gol. Con questi tre punti la Juventus si porta a +6 sulla Roma e prepara nel modo migliore la fondamentale trasferta di Instanbul contro il Galatasaray. Il Bologna, invece, continua a Languire nei bassifondi. Gli emiliani devono cambiare atteggiamento perché ogni gara per loro deve essere una battaglia. Presentarsi molli, come hanno fatto stasera non li aiuterà certo a salvarsi. LE RETI: Juventus in vantaggio al 12’ con Vidal  chew, servito da una verticalizzazione di Peluso, batte Curci in uscita. Al 90’ Chiellini segna di testa su angolo di Tevez.

TABELLINO E PAGELLE
BOLOGNA-JUVENTUS: 0-2

BOLOGNA: (3-4-2-1) –  Curci 6.5, Antonsson 5.5, Natali 6, Mantovani 5; Garics 5  (64′ Cristaldo 6), Khrin 5, Perez 5 (46′ Laxalt 5), Morleo 5; Konè 6, Diamanti 6.5 (IL MIGLIORE); Bianchi 4.5. A Disp. Agliardi, Stojanovic, Cech, Radakovic, Della Rocca, Crespo, Pazienza, Alibec, Christodoulopoulos, Acquafresca. All. Pioli 5
JUVENTUS:  (3-5-2) – Buffon 6.5; Barzagli 6,5, Ogbonna 6, Chiellini 7; Isla 6, Vidal 7 (IL MIGLIORE), Pogba 5, Marchisio 5.5, Peluso 6.5 (66′ Asamoah 6); Quagliarella 6.5 (70′ Tévez 6.5), Vucinic 6 (38′ Llorente 6.5). A Disp. Storari, Caceres, Bonucci, Motta, De Ceglie, Lichtsteiner, Padoin. All. Conte 6.5
Reti: 12′ Vidal (J), 90′ Chiellini (J)
Ammoniti: Mantovani (B),  Peluso (J), Isla (J), Chiellini (J), 83′ Marchisio (J)