Cagliari-Udinese 3-0 tabellino e pagelle, Ibarbo è un fulmine

Ibarbo, il migliore del Cagliari
Ibarbo, il migliore del Cagliari

Pesante ko dell’Udinese che affonda al “Sant’Elia” contro un Cagliari sornione. Il risultato non rispecchia l’andamento di un match dove l’Udinese le sue occasioni per segnare le ha avute, ma Di Natale si è rivelato disastroso sotto porta. La squadra di Guidolin ha avuto per lunghi tratti il pallino del gioco, ma i friulani si sono dimostrati troppo lenti in fase di costruzione. Quando poi, Guidolin ha aumentato il peso offensivo della squadra, i friulani hanno subìto l’uno-due degli uomini di Lopez. La vittoria consente al Cagliari di agganciare l’Udinese a quota 28 punti e mettersi alle spalle il momento critico. L’Udinese, invece, conferma le difficoltà di questa stagione. Ai bianconeri non resta che rimboccarsi le maniche e cercare di conquistare quanto prima la salvezza. LE RETI: Al 18′ lancio lungo da centrocampo di Astori per Ibarbo. Il colombiano controlla di petto e calcia in rete al volo di destro. All’ 81′ Vecino viene servito da una punizione di Ibraimi e di destro, al volo, sigla il suo primo gol in Italia. All’88’ Ibraimi riceve palla da Nenè a centrocampo, entra in area, salta Danilo e piazza un sinistro a giro sul secondo palo. 

CAGLIARI: (4-3-1-2) – Avramov 6.5; Pisano 6, Rossettini 6, Astori 6.5, Avelar 5.5; Dessena 6, Cossu 6.5 (dal 77′ Ibrahimi 6.5), Vecino 6.5; Adryan 5 (dal 46′ Eriksson 6); Pinilla 6.5 (dal 67′ Nenè 6), Ibarbo 7 (IL MIGLIORE). A disp. Silvestri, Del Fabro, Murru, Perico, Cabrera, Sau. All.Lopez 7
UDINESE: (3-5-1-1) – Scuffet 6.5; Heurtaux 5.5, Danilo 5, Naldo 4.5 (dal 75′ Maicosuel 5.5); Basta 5, Pinzi 6, Yebda 5, Pereyra 6.5 (IL MIGLIORE), G. Silva 4.5 (dal 62′ Widmer 5); Bruno Fernandes 5 (dal 51′ Nico Lopez 6); Di Natale 4.5. A disp.: Brkic, Kelava, Allan, Badu, Jadson, Muriel, Zielinski. All. Guidolin 5
Reti: 18′ Ibarbo, 81′ Vecino, 88′ Ibraimi
Ammoniti: Pinilla (C), Ibraimi (C), Cossu (C), Danilo (U).