Consigli Fanta terza giornata, ecco come schieriamo la nostra squadra

Adem Ljajic
Adem Ljajic, titolare nella nostra squadra

Come ogni sabato, dobbiamo mettere in campo la nostra squadra scelta il mercoledì. Ecco allora, quali saranno i nostri 11 che manderemo in campo. PORTIERE – In porta, puntiamo su Kelava. Il croato non ci convince ancora del tutto, ma il Bologna non ci sembra ancora al massimo. Inoltre, l’Udinese, in casa, tradisce raramente. In panchina mettiamo primo panchinaro Da Costa e secondo Pegolo, dato che la difesa del Sassuolo è quella maggiormente a rischio. DIFESA – In difesa schieriamo titolari Basta (Udinese), Naldo (Udinese) e Maicon (Roma). Ci fidiamo molto dell’Udinese, come si vede e puntiamo su Maicon, che dovrebbe fare sfracelli contro il Parma. In panchina mettiamo Cavanda e Pasquale come prime alternative e poi Zuniga e Cacciatore (che non dovrebbero partire titolari con Napoli e Verona). CENTROCAMPO – A centrocampo mettiamo titolari nella nostra squadra Ljajic (Roma), Candreva (Lazio), Cuadrado (Fiorentina) e Lazzari (Udinese), quattro giocatori che, tra assist e gol, potrebbero fare parecchio male visto anche che i loro dirimpettai sono molto vulnerabili. In panchina, la prima alternativa ai nostri quattro giocatori è El Kaddouri, seguito da Martinho e Bjarnason. ATTACCO – Veniamo ora alle scelte in attacco della nostra squadra. Schieriamo Gabbiadini (Sampdoria), Muriel (Udinese) e Emeghara (Livorno). Puntiamo quindi su attaccanti veloci per la nostra squadra, rinunciando a Matri (che schieriamo primo panchinaro) perché non ci fidiamo del Milan, notoriamente distratto nelle partite di campionato che precedono le sfide Champions. Insieme a lui, in panchina vanno Insigne e Iturbe, dato che sembra che entrambi partano dalla panchina. La squadra è fatta. Ora non ci resta che attendere il verdetto del campo.

IL NOSTRO 11: (3-4-3) – Kelava; Basta, Naldo, Maicon; Cuadrado, Candreva, Lazzari, Ljajic; Muriel, Gabbiadini, Emeghara. Panchina: Da Costa, Pegolo; Cavanda, Pasquale, Zuniga, Cacciatore; El Kaddouri, Martinho, Bjarnason; Matri, Insigne, Iturbe.