False friend terza giornata serie A, Palacio e Kakà rischiano il flop

Rodrigo Palacio
Rodrigo Palacio, da noi candidato a false friend contro la Juventus

Ecco i possibili False Friends della terza giornata di serie AINTER: Palacio fin qui è stato il nerazzurro migliore, ma la tattica di Mazzarri, sempre troppo attendista contro i bianconeri, questa volta potrebbe penalizzarlo.VS  JUVENTUS: Lichtsteiner rischia di essere tenuto essere meno intraprendente del solito, perchè Nagatomo gli concederà poco spazio.

NAPOLI: Callejon dovrà vedersela con l’asse Bonaventura-Del Grosso che non gli concederà la stessa libertà di manovra avuta nelle prime due giornate.  False friend in agguato. VS ATALANTA: Migliaccio, al rientro, potrebbe avere difficoltà ne respingere l’onda d’urto azzurra.

TORINO: Cerci pare penalizzato dal ruolo di seconda punta disegnatagli da Ventura. VS MILAN: Kakà: il Toro pare la squadra ideale contro cui tornare a fare magie in rossonero, ma lui fisicamente non è al top e il Milan tende a essere svoggliato nei match di campionato che precedono la Champions.

FIORENTINA: Gonzalo Rodriguez rischia una figuraccia contro la velocità e la tecnica di SAu. VS CAGLIARI: Cossu non è ancora al massimo e potrebbe toppare.

LAZIO: Ledesma non riesce a trovare la giusta intesa con Biglia. False friend in agguato. VS CHIEVO: Thereau fatica ancora a trovare una forma acettabile.

LIVORNO: Paulinmho non avrà vita facile con Spolli. VS CATANIA: Castro è un serio candidato al titolo di false friend dei rossoazzurri. Quest’anno fatica a carburare.

UDINESE: Domizzi è appena tonato da un infortunio e potrebbe tradire le aspettative. VS BOLOGNA: Moscardelli non dovrebbe impensierire Danilo.

VERONA: Halfredssonè il nostro candidato al titolo di false friend tra gli scaligeri. Il gladiatore delle ultime tre stagioni in gialloblù pare aver appeso l’armatura al chiodo. VS SASSUOLO: Floro Flores non gioca con continuità da una vita e non è al massimo della forma.

SAMPDORIA: Palombo potrebbe avere difficoltà a contenere Gilardino. VS GENOA: Tutti aspettano Centurion, ma debuttare in un derby può essere controproducente per uno che non conosce niente di questa stracittadina. Aggiungiamoci il fatto che si allena da pochissimo con i rossoblù e non è ancora addentro agli schemi eavrete il quadro completo.