Fantamercato Atalanta, Nica e il tabù del terzino destro

Costantin Nica
Costantin Nica, terzino destro, ex Dinamo Bucarest

Costantin Nica, terzino destro rumeno preso dall’Atalanta, ha un compito arduo: imporsi come titolare in un ruolo dove, nell’ultimo anno e mezzo, hanno fallito in parecchi. Tutto è cominciato con il caso Andrea Masiello, due anni fa. LA MALEDIZIONE DEL TERZINO DESTRO – Nell’estate 2011, il giocatore era stato acquistato dal Bari dopo la retrocessione dei biancorossi, per coprire la fascia destra. Masiello, sul campo, si era mostrato capace, peccato che non risultò altrettanto meritevole per i noti fatti extracalcistici. L’Atalanta decise di sospenderlo, poi subentrò la squalifica e i bergamaschi si ritrovarono senza terzino destro nella seconda parte della stagione 2011/2012. Il calvario è però proseguito anche nell’ultimo campionato, dove a destra si sono alternati 4 giocatori: Bellini, Raimondi, Matheu e Scaloni. Nessuno ha convinto, così quest’anno Pierpaolo Marino ha deciso di pescare in Romania Nica, sperando che sia la volta buona per tappare la falla. CARATTERISTICHE TECNICHE – Nica è un terzino destro bravo in fase offensiva, ma c he se la cava anche in fase difensiva. Nell’ultimo anno, nella Dinamo Bucarest, è riuscito a racimolare 19 presenze, impressionando per personalità e senso della posizione. Colantuono lo ha giudicato “un giocatore molto interessante” e pare deciso a puntarci. CAMBIO DI MODULO – Lo stesso tecnico romano ha anticipato che, il prossimo banno, l’Atalanta abbandonerà il 4-4-1-1, per puntare su sistemi di gioco alternativi, tra cui il 4-3-3. Il cambio di modulo e di impostazione della manovra sarà dettato, sempre per bocca di Colantuono, dalla mancanza a destra, di un giocatore come Schelotto che faceva benissimo le due fasi. Nica quindi dovrebbe probabilmente coprire tutta la fascia, nel nuovo 4-3-3 atalantino. POCA SPINTA A DESTRA – Il ragazzo, però, potrebbe notarsi poco in fase offensiva. Il gioco dell’Atalanta, infatti, penderà inevitabilmente a sinistra, dove l’asse Del Grosso-Bonaventura pare ormai consolidato e garantisce spinta, cross e gol. Nica dal canto suo, sarà chiamato a compiti prettamente difensivi su una fascia, dove l’Atalanta ha sofferto parecchio ultimamente. L’ex giocatore della Dinamo Bucarest sarà uno degli osservati speciali nel ritiro di Castiglione della Presolana che inizierà sabato. Se Nica riuscirà a convincere Colantuono, allora il dilemma del terzino destro sarà chiuso, altrimenti, il ragazzo potrebbe essere solo uno dei tanti giocatori dell’Atalanta che si sono cimentati nell’impresa.

SCHEDA GIOCATORE
Nome: Costantin Nica
Nazionalità: Rumeno
Età: 20 anni
Ruolo: Terzino destro
Squadra: Atalanta
Ultima Stagione: Dinamo Bucarest, 19 presenze – 0 gol