Fantamercato Catania, Monzòn in rossoazzurro per una doppia impresa

Fabiàn Monzòn
Fabiàn Monzòn, neo terzino sinistro del Catania

Fabiàn Monzòn, va a coprire a Catania, il ruolo di terzino sinistro reso vacante dall’addio di Marchese. L’argentino ha avuto una carriera ricca di alti e bassi, anche a causa della poca fiducia concessagli in determinate occasioni, ma ha buone qualità. LA CARRIERA – Cresciuto nel Boca Juniors, è stato tra i protagonisti dell’oro olimpico dell’Argentina a Pechino 2008. Monzòn, infatti, giocò titolare nella nazionale dei fenomeni che comprendeva Messi e Aguero, tra gli altri. In Europa non ha sempre avuto fortuna: subito dopo l’Olimpiade si trasferì a Siviglia, nel Betis, ma ebbe poco spazio in stagione e tornò al Boca, dove rimase per altri due anni. Gli Xeneizes lo cedettero poi al Nizza e in Costa Azzurra, Monzòn visse la sua miglior stagione in carriera, chiudendo con 34 presenze e 10 gol. Il bottino di gol è spiegato dal fatto che l’argentino, oltre a essere un abile tiratore di punizioni, è anche un eccellente rigorista e nel Nizza tutti i calci piazzati erano suoi. Con uno score simile il passaggio dal Nizza al potente Lione era solo una formalità, ma anche qui, Monzòn ha avuto poco spazio, passando a gennaio in prestito alla Fluminense. DUE FALLE TAPPATE – Il Catania, con l’ingaggio di Monzòn, ha quindi tappato due falle in un colpo solo: si è assicurato il terzino sinistro che gli mancava e ha anche trovato lo specialista di calci da fermo in grado di sostituire Lodi, passato al Genoa. Monzòn, per caratteristiche tecniche è un mix tra i due ex padroni della fascia sinistra etnea, Vargas e Marchese. Per tecnica, ricorda il peruviano, anche se è dotato di un tiro meno potente, mentre, per stile di gioco è più vicino a Marchese. Monzòn, infatti, pur essendo dotato di una bella corsa, non è un terzino di pura spinta, ma è anche attento in marcatura. Nel Catania, a meno di problemi di ambientamento, il ruolo di terzino sinistro titolare dovrebbe essere suo. Capuano, infatti, non sembra poter reggere ilo confronto con l’argentino. SOGNO MONDIALE – Se Monzòn disputerà una bella stagione, potrebbe anche riuscire a strappare un pass per il prossimo mondiale. L’Argentina, infatti, ha un disperato bisogno di un terzino sinistro vero, ruolo nel quale il ct Sabella sta adattando Marcos Rojo, centrale dello Sporting Lisbona, anche lui accostato al Catania in questa sessione di mercato. Del resto, Monzòn vanta 7 presenze con l’Albiceleste e pensare ad un suo ritorno in nazionale non è certo utopia. Monzòn ha dunque l’opportunità per centrare due imprese nella prossima stagione: riuscire a imporsi definitivamente in Europa e convincere Sabella a convocarlo per i prossimi mondiali in Brasile. Le qualità per riuscirci le ha, ora tocca a lui tirarle fuori.

SCHEDA GIOCATORE
Nome: Luciano Fabiàn Monzòn
Nazionalità: Argentino
Età: 26 anni
Ruolo: Terzino sinistro
Squadra: Catania
Ultima Stagione: Lione, 5 presenze – 0 reti e Fluminense, 7 presenze – 0 reti