Fantamercato Fiorentina, Gomez, un attaccante che vive per il gol

Mario Gomez
Mario Gomez, centravanti della Fiorentina

Mario Gomez rappresenta un grande colpo di mercato della Fiorentina. L’ingaggio del centravanti tedesco avvicina i viola ai big del calcio italiano: solo la Juventus, in questo momento, ha una rosa superiore a quella allestita da Pradè. Non solo: anche in Europa la Fiorentina diventa un avversario molto temibile. Il problema dello scorso anno della Fiorentina era rappresentato proprio dalla mancanza di una punta in grado di garantire 15-20 reti e sfruttare la grande mole di lavoro del centrocampo viola. Con Gomez questo problema è risolto. I NUMERI PARLANO PER LUI – Il centravanti ha numeri da urlo in Bundesliga: 138 reti in 236 partite (media gol 0.6). La media gol viene confermata dallo score complessivo di 201 reti in 330 partite tra campionato e coppe europee. In nazionale, invece, la media si abbassa leggermente (0.4 a fronte di 25 gol in 58 partite), pur rimanendo di tutto rispetto. Il tedesco, di origine spagnola va da 7 anni consecutivi in doppia cifra e ha un record personale di 41 gol complessivi in stagione, stabilito col Bayern nel 2011/2012. Ancora: in Europa tra Champions League ed Europa League vanta 37 reti in 62 partite (29 in 51 partite di Champions). Insomma, Gomez è un attaccante che vive per il gol e può fare la differenza. NON SOLO CORAZZIERE – Nonostante il fisico da corazziere, il tedesco non è forte solo di testa. Ha uno spiccato senso della posizione ed è un rapinatore d’area, capace di piazzarsi lì dove sa che la palla arriverà. Con il suo ingaggio Montella sposterà ancora più in avanti l’asticella, aumentando il peso offensivo della squadra. DIVERSE SOLUZIONI TATTICHE – In attesa di capire quando Rossi sarà abile e arruolabile (e dando per scontata la cessione di Jovetic) il tecnico viola può puntare su diverse soluzioni, dai consolidati 3-5-2 e 4-3-3, al nuovo 4-2-3-1. E’ probabile che Montella, inizialmente, decida di partire con le 3 punte, puntando sul trio Ljajic-Gomez-Cuadrado (sempre che il talentino serbo rinnovi il contratto). Con i cross del colombiano e le giocate del serbo, cui vanno aggiunti i calci piazzati di Pasqual e Borja Valero, Gomez potrebbe tranquillamente arrivare a quota 20 gol in campionato. Il gioco del tedesco, permetterà poi, ai tanti trequartisti viola, di sfruttare le sue sponde per inserirsi in area, quindi i numeri dei vari Cuadrado, Ljajic, Jakovenko, Mati Fernandez e Joaquin, sono destinati a subire un’impennata. Tutta la qualità del gioco della Fiorentina dovrebbe elevarsi, perché la varietà offensiva della squadra viola, in Italia, ha pochi rivali. Con Gomez la Fiorentina può veramente puntare alla Champions League e a vincere l’Europa League, per la gioia dei tifosi viola che non vedono l’ora di esultare ai gol del tedesco.

SCHEDA GIOCATORE
Nome: Mario Gomez Garcia
Nazionalità: Tedesco
Età: 28 anni
Ruolo: Centravanti
Squadra: Fiorentina
Ultima Stagione: Bayern Monaco, 21 presenze – 11 gol