Fantamercato Fiorentina, Il lungo apprendistato di Vecino

Matìas Vecino
Matìas Vecino, centrocampista della Fiorentina

Matìas Vecino, centrocampista uruguayano, è uno dei giocatori di maggior talento del calcio sudamericano. La Fiorentina lo ha acquistato nel gennaio scorso, ma, a causa del suo status di extracomunitario, non è stato possibile tesserare da subito il ragazzo, che, comunque, negli ultimi sei mesi si è sempre allenato con la squadra di Montella. La sua carriera in Italia, inizierà quindi, ufficialmente nella prossima stagione. CARATTERISTICHE – Vecino (la cui famiglia è di origine molisana, il che gli permetterà a breve di ottenere la cittadinanza italiana) è un trequartista che, all’occorrenza, può anche essere schierato come interno. In queste prima parte di preparazione sta impressionando per tecnica e visione di gioco. Il suo fisico (1.87 cm per 81 kg), abbinato ad un ottimo controllo della palla, rendono difficoltoso togliergli la sfera dai piedi. Dove deve migliorare è negli inserimenti senza palla. Pur essendo dotato di un bel tiro ed essendo molto bravo nell’uno contro uno, grazie ad uno scatto bruciante, Vecino, segna relativamente poco, preferendo infatti servire assist, piuttosto che andare a chiudere l’azione. CARRIERA – Nonostante la giovane età, in Uruguay ha racimolato 50 presenze in serie A (22 delle quali da titolare), debuttando nel massimo campionato a 19 anni, nel 2010. In patria ha giocato prima con il Central Espaňol e poi, nel Nacional, facendosi apprezzare per le sue qualità. INGORGO VIOLA – E’ difficile capire quale sarà il ruolo di Vecino nella Fiorentina. I viola, infatti, hanno molti giocatori di qualità sia in mezzo al campo che dalla trequarti in avanti e gli spazi per l’uruguayano potrebbero ulteriormente ridursi se arrivasse Ilicic. Al momento è più probabile che Vecino venga considerato come alternativa ad Aquilani o Borja Valero. In quella posizione, infatti, Vecino, potrebbe prendere numericamente il posto di Romulo, destinato a lasciare Firenze, giocandosi il posto con Ambrosini e Mati Fernandez per il ruolo di prima alternativa ai tre titolari. Sarebbe interessante, inoltre, Vedere Vecino nel ruolo di regista. Per quella posizione Pradè sta trattando Verratti con il Paris Saint Germain, ma, nel caso in cui il trasferimento del talento abruzzese non si concretizzasse quest’anno, Vecino potrebbe essere una buona alternativa a Pizarro per questa stagione. Difficilmente, invece vedremo Vecino schierato trequartista. Quel ruolo nella Fiorentina attuale non è contemplato e, anche in caso di un eventuale 4-2-3-1, giocatori come Ljajic, Mati Fernandes, e, se arrivasse, Ilicic, avrebbero la priorità. Vedremo se Vecino riuscirà a conquistare la fiducia di Montella. Lui le qualità le ha, ma, in una squadra come quella viola, dove la qualità abbonda, occorrerà altro per imporsi.

SCHEDA GIOCATORE
Nome: Matìas Vecino Falero
Nazionalità: Uruguayano
Età: 21 anni
Ruolo: Trequartista/interno di centrocampo
Squadra: Fiorentina
Ultima Stagione: Nacional, 5 presenze – 1 gol

Nacional 5-1