Fantamercato Fiorentina, Munùa una riserva affidabile

Gustavo Munùa
Gustavo Munùa,nuovo portiere della Fiorentina

Gustavo Munùa sa già che a Firenze farà il dodicesimo. La Fiorentina ha prelevato il trentacinquenne uruguayano a parametro zero dal Levante, assicurandosi un secondo che desse adeguate garanzie, dopo il fallimento di Neto. Pradè per il ruolo di titolare vorrebbe Agazzi del Cagliari, giocatore cresciuto molto in Sardegna e che ormai è pronto per il salto di qualità. DODICESIMO D’ESPERIENZA – Munùa dovrebbe accontentarsi di qualche partita di Europa League e di Coppa Italia e farsi trovare pronto nel caso in cui fosse chiamato in causa in campionato. Insomma, quello dell’uruguayano è un destino gramo. Pradè però non ha voluto rischiare di ritrovarsi un’altra stagione con un portiere acerbo che non fosse in grado di sopperire a cali di forma e infortuni del titolare, dato che, a conti fatti, le incertezze di Neto e Viviano lo scorso campionato sono costati i preliminari di Champions. Con Munùa, preso su suggerimento di Macìa, la Fiorentina invece punta a mettersi tranquilla. BRAVO CON I PIEDI – Il trentacinquenne uruguayano ha una carriera più che discreta in Spagna, dove ha vestito le maglie di Deportivo La Coruňa, Malaga e Levante. Oltre a essere reattivo tra i pali, Munùa se la cava anche molto bene con i piedi come dimostrano i gol segnati in Uruguay su rigore e punizione. Il fatto che sappia giocare il pallone con i piedi è uno dei motivi per cui la Fiorentina ha deciso di ingaggiarlo. Lo stile di gioco di Montella, infatti, comporta anche che il portiere, sia in grado di far ripartire l’azione, giocando alto e dialogando con i compagni a lui più vicini. Nessun pallone va buttato o perso, perché una ripartenza veloce dell’azione, può comportare una possibile palla gol per la squadra. Munùa da questo punto di vista è una garanzia. La Fiorentina con l’uruguayano ha trovato il primo tassello per dare maggior sicurezza al reparto difensivo. Per Mu ùa, invece, la Fiorentina rappresenta l’opportunità di chiudere in un club competitivo la carriera, anche se non da prim’attore.

SCHEDA GIOCATORE
Nome: Gustavo Adolfo Munùa Vera
Nazionalità: Uruguayano
Età: 35 anni
Ruolo: Portiere
Squadra: Fiorentina
Ultima Stagione: Levante, 29 presenze – 47 gol subiti