Fantamercato Juventus, Con Tevez il salto di qualità è garantito

Carlos Tevez
Carlos Tevez , nuovo attaccante della Juventus

Carlos Tevez è il top player che i tifosi della Juventus aspettavano da tempo. L’argentino, giocatore di classe mondiale, ha un curriculum di altissimo profilo ed è un jolly offensivo, buono per tutti i moduli. La storia di Tevez è nota a tutti e non staremo qui a ripeterla. GOL E VITTORIE –  Quello che ci interessa di lui è tutto nei numeri . Tevez in carriera ha segnato complessivamente 198 reti in 453 partite (0.4 di media) e ha la stessa media, se si calcolano i gol segnati nei soli campionati disputati dove  ha realizzato 135 gol in 309 partite. La sua miglior stagione è stata quella del suo primo anno al Manchester City (2009/2010), dove andò in rete 23 volte in 35 apparizioni. Il suo palmarès poi è impressionante: protagonista assoluto della vittoria dell’Argentina all’Olimpiade del 2004 (chi non ricorda il gol all’Italia in semifinale?), vanta, tra gli altri titoli, una Champions League, tre Premier, 3 palloni d’oro Sudamericani, una  coppa Libertadores e una intercontinentale. CARATTERISTICHE – Tevez, va chiarito, non è solo un bomber. E’ un giocatore totale che varia su tutto il fronte offensivo e che va alla ricerca costante del pallone. Il suo baricentro basso è compensato da un fisico robusto che gli permette di reggere l’urto di difensore più alti e meglio piazzati, facendo a sportellate con loro, ma anche sgusciando via, grazie alla sua incredibile progressione. Dotato di un destro terrificante, molto spesso, sorprende il portiere con tiri da fuori che l’avversario non si aspetta. Inoltre, non è egoista, anzi, molto spesso con il suo movimento rapido, si fa beffe dei difensori per poi porgere l’assist al compagno.  ADATTABILE A DIVERSI MODULI – Tevez può giocare con tutti i partner d’attacco bianconeri e in diversi moduli, anche se il meglio di sé, lo dà come esterno d’attacco nel 4-2-3-1. A quanto è dato capire, l’idea di Antonio Conte è proprio quella di trovare moduli alternativi al 3-5-2 visto negli ultimi due anni e, da questo punto di vista, Tevez si presta, come detto, a diverse soluzioni. Molti ne hanno sottolineato il carattere complicato e i litigi con i tecnici (celebri quelli con Ferguson prima e  Mancini poi), ma va detto che l’argentino in campo, è uno che dà sempre il massimo in qualunque circostanza, perché ama il calcio e nutre un profondo debito di riconoscenza nei suoi riguardi dato che, per sua stessa ammissione, solo grazie al pallone è riuscito a venire fuori dal suo quartiere (l’ormai celebre Fuerte Apache) dove, sarebbe finito morto o in galera. Il fatto che al suo arrivo alla Juventus abbia chiesto (e ottenuto) la maglia numero 10, la dice lunga sulla personalità di questo ragazzo, che non ha paura di niente e di nessuno.  Con Tevez la Juve acquisisce un giocatore dalla forte personalità, un autentico leader capace di trascinare i compagni con la sua ferocia agonistica e di risolvere le gare da solo, con i suoi colpi ad effetto. Proprio il tipo di giocatore che in questi anni era mancato.

SCHEDA GIOCATORE
Nome: Carlos Alberto Tevez
Nazionalità: Argentino
Età: 29 anni
Ruolo: Seconda punta
Squadra: Juventus
Ultima Stagione: Manchester City, 35 presenze – 11 gol