Fantamercato Sassuolo, Alexe velocità e gol per i sogni del Sassuolo

Marius Alexe
Marius Alexe, nuovo giocatore del Sassuolo

Marius Alexe, attaccante esterno sinistro prelevato dal Sassuolo, è uno dei calciatori più interessanti del calcio rumeno. Giocatore classe 1990, è da un paio d’anni sulla cresta dell’onda e in passato era stato accostato a squadre come Chelsea e Ajax. A Sassuolo, Alexe arriva con la formula del prestito. FIUTO DEL GOL –  Come detto, è un attaccante esterno sinistro, ma può giocare anche da seconda punta. Nell’ultima stagione ha vissuto una grande annata, collezionando 31 presenze e 15 reti, al ritmo quasi di un gol ogni due gare. Complessivamente i suoi gol nel campionato rumeno sono 39 in 113 gare realizzati con le maglie dell’Astra Giurgiu e della Dinamo Bucarest. ALA IDEALE NEL 4-3-3 – Alexe arriva a Sassuolo per ritagliarsi un ruolo da protagonista in serie A. Nel 4-3-3 di Di Francesco, il rumeno verrà usato nel suo ruolo naturale,  di esterno d’attacco dove potrà  sviluppare la sua velocità e il suo dribbling, rientrando verso il centro per calciare di destro, il suo piede preferito.  Per Alexe il Sassuolo ha fatto un investimento importante anche in termini di bonus come rivela il suo procuratore Becali: “Se Alexe arriverà a 10 gol, la Dinamo Bucarest avrà altri 300 mila euro, se invece le reti dovessero essere 15 il Sassuolo verserà altri 400 mila euro.” Cifre importanti dunque, per l’attaccante rumeno.  Alexe sarà  la stella di una squadra giovane che l’anno scorso ha stupito in B. Il rumeno dovrebbe trovarsi a meraviglia nel calcio di Di Francesco, basato su scambi rapidi e ripartenze veloci. INCOGNITA SQUADRA –  Molte delle fortune di Alexe, però, dipenderanno anche da come verrà allestita il resto della squadra. Il Sassuolo si presenta in serie A come matricola, con giocatori che, per la maggior parte, sono debuttanti nella massima serie e un allenatore che, due anni ha, a Lecce, ha fallito. Premesse tutt’altro che incoraggianti, a maggior ragione se si valuta il fatto che, provare a giocare con il 4-3-3 in serie A, per una neopromossa, è quasi sempre un suicidio. Alexe, quindi, potrebbe finire triturato dai limiti di una squadra in cui, il giocatore più rappresentativo è Acerbi, uno che in un anno e passato dal Milan al Sassuolo con la parentesi del ritorno al Chievo Verona. Per scoprire

SCHEDA GIOCATORE
Nome: Marius Silviu Alexe
Nazionalità: Rumeno
Età: 23 anni
Ruolo: Attaccante esterno sinistro
Squadra: Sassuolo
Ultima Stagione: Dinamo Bucarest, 31 presenze – 15 reti