Fantamercato Sassuolo, Berardi, la sfrontatezza della gioventù

Domenico Berardi
Domenico Berardi, giovane promessa del Sassuolo

Domenico Berardi, del Sassuolo, è stato uno dei giovani più interessanti dello scorso campionato di serie B. Con la maglia neroverde ha incantato per gran parte del campionato, giocando 37 partite e segnando 11 gol. SUBITO TITOLARE – Attaccante esterno , Berardi deve tutto a Eusebio Di Francesco, che lo ha lanciato titolare fin dalla prima gara con il Cesena. Da quel momento, il giovane talento neroverde non è più uscito dagli 11 base, dando spettacolo per gran parte della stagione e attirando su di sé, le attenzioni dei grandi club. In Italia, la Juventus lo tiene d’occhio da tempo, ma il suo talento è stato notato anche all’estero, soprattutto in Inghilterra, dove Arsenal e Manchester United lo hanno monitorato diverse volte. Berardi la prossima stagione farà il suo debutto in serie A da protagonista. Il Sassuolo infatti, pur valutando una sua cessione ad un grande club, punta a trattenerlo un altro anno per fargli vivere da protagonista il suo primo anno di serie A. SCATTO E TECNICA – Berardi fa della velocità la sua arma migliore. Mancino puro, usa però con disinvoltura entrambi i piedi. Berardi non è solo un finalizzatore, ma è utile anche in fase di costruzione della manovra. Ama partire da lontano, in modo da sfruttare la sua progressione per creare la superiorità numerica. Come se non bastassero queste qualità, è anche un buon tiratore di punizioni. Tutte queste caratteristiche lo rendono difficilmente marcabile, dato che, non si capisce mai se la sua azione sia finalizzata alla conclusione personale o all’assist per il compagno. ASPETTO TECNICO-TATTICO DA RIVEDERE – Dove il giovane attaccante del Sassuolo deve migliorare è nell’aspetto tecnico-tattico della gara. A volte è ancora troppo anarchico e la sua generosità lo spinge a girare a vuoto, disperdendo inutili energie. Ha però asolo 18 anni e di materiale buono su cui lavorare ce n’è parecchio. La serie A sarà un banco di prova importante per lui. Certo, perché sia messo nelle condizioni di rendere al meglio, occorrerà che attorno abbia una squadra che sia in grado di supportarne le qualità. Da questo punto di vista, sarà fondamentale il mercato del club di Squinzi. Va inoltre tenuto conto che, giocare per una neopromossa che punta a salvarsi e, che, per di più, è al suo esordio assoluto in serie A, non è certo la stessa cosa che disputare la serie B per imporre il proprio gioco. Ogni anno, però, in A, c’è qualche giovane che riesce a mettersi in mostra in piccole squadre, nonostante i limiti tecnici del club in cui gioca. Ecco, se dovessimo dire un giocatore del Sassuolo che può rivelarsi una lieta scoperta, noi faremmo il nome di Berardi. Il futuro è certamente suo.

SCHEDA GIOCATORE
Nome: Domenico Berardi
Età:18anni                                                                                                            Ruolo: Ala destra                                                                                         Squadra: Sassuolo
Ultima Stagione: Sassuolo, 37 presenze -11 gol