Fantamercato Sassuolo, Terranova chiede una chanche sul palco della A

Emanuele Terranova
Emanuele Terranova, difensore del Sassuolo

Emanuele Terranova, difensore del Sassuolo, spera che la terza promozione sia quella buona per debuttare in A. Già nel 2008/2009 (playoff vinti con il Livorno) e nel 2009/2010 (campionato vinto con il Lecce), Terranova aveva ottenuto la promozione in serie A, ma, in entrambi i casi, era tornato al Palermo, all’epoca proprietario del cartellino del ragazzo, e rispedito in B. Due anni fa, il Sassuolo ne ha rilevato il cartellino e ora, a meno di una cessione, al momento non in preventivo, il ragazzo è pronto a debuttare in A. CARATTERISTICHE – Terranova è un difensore centrale dai piedi buoni, veloce e dotato di un buon senso dell’anticipo. Il suo fisico (1.80 cm per 73 kg), lo rende anche arcigno in marcatura. In più, è anche un abile rigorista (l’anno scorso nel Sassuolo ha segnato 7 volte dal dischetto su 9 tentativi). Per questo sua peculiarità lo hanno accostato a Marco Materazzi, ma, rigori a parte, i punti d’unione finiscono qui. Rispetto all’ex campione del mondo, Terranova è molto meno rude e preferisce l’anticipo al tackle. DUBBI SUL SUO RENDIMENTO IN A – Dopo l’ottimo campionato di B concluso, che gli è valso il riconoscimento di miglior difensore della serie B 2012/2013, tutti si domandano se Terranova riuscirà a ben figurare anche in A. Chiaramente nel Sassuolo che si affaccia da matricola in A, il difensore avrà il suo bel da fare per fermare gli avversari, quindi, i suoi numeri, in termini di cartellini sono destinati ad aumentare (l’anno scorso appena 2 gialli e un rosso). Inoltre, non è neanche detto che il prossimo anno Terranova giochi titolare. Il Sassuolo ha infatti ingaggiato Acerbi e Rossini, giocatori, che, rispetto a Terranova, possono vantare un’esperienza maggiore in A, sebbene non si tratti di due veterani (Acerbi ha 30 presenze in A, Rossini 25). INCOGNITA SASSUOLO – Molto dipenderà dal ritiro e dalle prime partite della stagione e dal modulo che Di Francesco intenderà utilizzare. Il tecnico pare intenzionato a confermare il 4-3-3 della scorsa stagione, ma bisognerà vedere se la squadra riuscirà a reggere in serie A con questo stile di gioco. Al momento il Sassuolo rappresenta una vera e propria incognita per il campionato, sia per quel che riguarda la guida tecnica (Di Francesco non sembra all’altezza di allenare in serie A), sia per quel che riguarda la rosa (composta per lo più da esordienti e giovani). I neroverdi puntano a far ricredere gli scettici e Terranova vuole dimostrare di poter fare bella figura anche in serie A. Noi crediamo che possa farcela, facendo ricredere molti osservatori miopi che, negli ultimi anni hanno puntato su improbabili stranieri che hanno miseramente toppato.

SCHEDA GIOCATORE
Nome: Emanuele Terranova
Età: 26 anni
Ruolo: Difensore centrale
Squadra: Sassuolo
Ultima Stagione: Sassuolo, 37 presenze – 11 gol