Fantamercato Udinese, L’ascesa folgorante di Fernandes

Bruno Fernandes
Bruno Fernandes, centrocampista portoghese

Bruno Fernandes è stata una delle sorprese più inattese della scorsa serie B. L’Udinese, ovviamente, sempre attenta ai talenti, non si è fatta scappare l’occasione di ingaggiarlo dal Novara, la squadra che per prima l’aveva notato, prelevandolo nell’estate del 2012 dal Boavista, in crisi societaria, su segnalazione di Javier Ribalta, giovane direttore sportivo spagnolo. AGLIETTI, IL MENTORE –  Inizialmente Fernandes si aggrega alla squadra Primavera del club piemontese. L’esonero di Tesser segna una svolta per la carriera del giovane portoghese. Debutta infatti in B, durante l’interregno di Gattuso, il 3 novembre 2012, nella gara contro il Cittadella. Il successivo avvento di Aglietti, poi, lo consacra definitivamente. Il neo allenatore, infatti, si accorge subito delle qualità di questo ragazzo e lo inserisce in pianta stabile nell’11 base. Fernandes diventa in breve un punto fisso degli azzurri, collezionando a fine stagione 23 presenze e 4 gol. Ora, toccherà a Guidolin esaltare le sue qualità. CARATTERISTICHE –  Fernandes è un  centrocampista completa che può giocare in più ruoli: trequartista, interno di centrocampo o mediano. Giocatore bravo negli inserimenti e dotato di un’ottima visione di gioco, Fernandes, riesce spesso a creare la superiorità numerica, saltando gli avversari e proponendosi per il tiro da fuori, grazie ad un bel destro. INGORGO A CENTROCAMPO –  In un’Udinese, mai come quest’anno piena di giovani talenti a centrocampo, Guidolin avrà il suo bel da fare nello scegliere. Fernandes, infatti, avrà la concorrenza di Allan, Pereyra, Zielinski, Mlinar e Jadson, cui vanno aggiunti Pinzi e Lazzari.  Sarà un vero rebus riuscire a individuare i titolari della squadra friulana, anche perché, molti di loro, possono ricoprire più ruoli, proprio come Fernandes. Se Fernandes sarà o meno un protagonista di questa Udinese lo si scoprirà solo alla fine. Guidolin dà una chanche a tutti, basta che ci si alleni seriamente e si rispettino i dettami tecnici, tattici e fisici dell’allenatore. Il portoghese ha senza dubbio le qualità per imporsi. Vedremo se riuscirà a farlo già dal prossimo torneo.

SCHEDA GIOCATORE
Nome: Bruno Miguel Borges Fernandes
Nazionalità: Portoghese
Età: 18 anni
Ruolo: Trequartista/interno di centrocampo
Squadra: Udinese
Ultima Stagione: Novara, 23 presenze – 4 gol