Fantamercato Verona, Jorginho dal Brasile all’Italia per stupire

Jorginho
Il regista italobrasiliano, Jorginho

Jorginho, centrocampista del Verona, si affaccia in serie A dopo due ottimi campionati di B. Centrocampista brasiliano, ma naturalizzato italiano (il bisnonno paterno era di Lusiana, provincia di Vicenza) , è uno dei giovani più interessanti del panorama internazionale. Esagerazione? Crediamo di no. Jorginho ha veramente le qualità per sfondare, perché mischia la tecnica brasiliana all’intelligenza tattica europea. LA SUA STORIA – Arrivato in Italia a soli 15 anni, per cercare fortuna, viene notato da Riccardo Prisciantelli, allora responsabile del settore giovanile dell’Hellas. Dopo aver fatto tutta la trafila nelle giovanili del Verona (a parte un prestito alla Primavera del Sassuolo per permettergli di giocare il torneo di Viareggio), viene mandato in prestito alla Bonifacese (Seconda divisione di Lega Pro) nel 2010/2011. L’anno dopo torna a Verona e da lì prende il volo, diventando un punto fermo dei gialloblù. Nel suo primo campionato di serie B, Jorginho deve adattarsi a ricoprire il ruolo di interno di centrocampo, dato che, come regista, agiva il greco Tachtasidis. Nell’ultimo campionato, Mandorlini gli consegna le chiavi della squadra e le sue prestazioni crescono in maniera esponenziale. Arriva così anche la chiamata nell’Under 21 italiana da parte di Mangia. Jorginho ha infatti scelto di vestire i colori azzurri, preferendoli alla maglia gialloverde del Brasile. CARATTERISTICHE – Come regista davanti alla difesa, infatti, Jorginho può far valere il suo tocco di palla e la sua visione di gioco. Nonostante il fisico non sia da corazziere (1.80 cm per 65 kg), portargli via il pallone è difficilissimo. Dove Jorginho può migliorare è nell’inserimento senza palla, perché, essendo dotato di un bel tiro, oltre che di un’ottima tecnica, potrebbe segnare di più, se volesse. PROSPETTIVE FUTURE – Anche nel prossimo campionato, Mandorlini metterà Jorginho al centro del gioco del Verona. L’italobrasiliano sarà uno dei protagonisti del prossimo campionato di serie A e avrà l’opportunità per farsi ammirare dai grandi club che già lo tengono d’occhio. Già il Milan si era interessato a lui, ma il Verona ha resistito alle avances rossonere. Chissà se, tra un anno, con un campionato di serie A da protagonista, il Milan o qualcun altro per lui, non offra un contratto da big a Jorginho. A quel punto, il viaggio intrapreso dal ragazzo sei anni fa, si arricchirebbe di una nuova, importantissima tappa.

SCHEDA GIOCATORE
Nome: Jorge Luiz Frello
Età: 21 anni
Ruolo: Regista
Squadra: Verona
Ultima Stagione: Verona, 41 presenze – 2 gol