Fiorentina-Atalanta 2-0, tabellino e pagelle,finalmente Ilicic

Ilicic, il migliore della Fiorentina
Ilicic, il migliore della Fiorentina

L’Atalanta continua a stentare in trasferta e, dopo la bella vittoria contro il Napoli, cade ancora fuori dagli “Atleti Azzurri”, questa volta, a Firenze, contro la Fiorentina. Per la squadra di Montella questa vittoria è una manna dal cielo, perché permette alla squadra di riprendersi dopo aver raccolto un solo punto nelle ultime due partite, e mettere pressione al Napoli, impegnato stasera contro il Milan. La sfida è decisa da due comprimari viola: Ilicic e Wolski. Lo sloveno, fin qui mai pienamente convincente, ha sfoderato una signora prestazione, condita da un grande gol, mentre il polacco è entrato a gara in corso, chiudendo il match nel finale. La Fiorentina deve però gran parte della vittoria a Neto. IL portiere brasiliano, questa volta in versione “Dottor Jekyll”, ha sfoderato alcune parate importanti, ma, ha anche rischiato di causare un rigore, con un intervento  scomposto. La Fiorentina si gode il successo, ma, ora ha assoluto bisogno del ritorno di Gomez. Matri, infatti, anche oggi è stato tra i peggiori. Senza il centravanti tedesco, i sogni di gloria dei viola sono destinati a  rimanere tali. L’Atalanta, invece, non riesce a fare il salto di qualità fuori casa. La prestazione di oggi è certamente una delle migliori della stagione fuori casa, ma gli orobici, non riescono comunque ad avere la stessa aggressività che sfoderano tra le mura amiche. Un peccato, perché questa squadra potrebbe ambire a qualcosa di più di una tranquilla salvezza, se riuscissero a migliorare il rendimento in trasferta. LE RETI: Fiorentina in vantaggio al 16’ con una gran punizione di Ilicic. All’86’ Wolski riceve palla a centrocampo, s’invola verso la porta, dribbla Estigarribia e supera Consigli con un bel destro.

TABELLINO E PAGELLE
FIORENTINA-ATALANTA:  2-0

FIORENTINA: (3-5-1-1) – Neto 7, Savić 6.5, Compper 6, Diakité 6;  Cadrado 6, Borja Valero 6, Pizarro 6.5, Anderson 5 (55′ Mati Fernández 6), Vargas 5; Iličič 7 IL MIGLIORE (60′ Wolski 6.5), Matri 5 (78′ Matos SV).
A disp. Rosati, Lupatelli, Roncaglia, Rodríguez, Bakić, Pasqual, Joaquín. All. Montella 6.5.
ATALANTA: (4-4-1-1) – Consigli 6.5, Benalouane 6, Stendardo 6, Yepes 5.5, Del Grosso 5.5;  Raimondi 6 (57′ Estigarribia 5), Cigarini 5, Migliaccio 6 (73′ Carmona 6), Bonaventura 6.5 (IL MIGLIORE); Moralez 6 (84′ Cazzola sv); Denis 5. A disp. Sportiello, Betancourt, Lucchini, Brivio, Nica, Giorgi, Koné, Brienza, De Luca. All. Colantuono 5.5.
Reti: 16′ Iličič (F), 86′ Wolski (F)
Ammoniti: Borja Valero (F), Migliaccio (A), 61′ Stendardo (A)
Espulsi: 81′ Cigarini (A) per doppia ammonizione