Flop 11 venticinquesima giornata, Maxi Lopez ci ricasca

Maxi Lopez, tra i flop di giornata
Maxi Lopez, tra i flop di giornata

Poche le sorprese in questa flop 11 della venticinquesima giornata. Tra le note negative c’è sicuramente Honda. Il giapponese era dato come un top player che avrebbe aiutato il Milan a risollevarsi dalla situazione di crisi, ma, finora, è stato un flop totale. Ecco, dunque, i peggiori della settimana. PORTIERE – IL peggiore di giornata è stato BARDI (LIVORNO , 2.5). Il portiere granata è stato coautore insieme a Jankovic del primo gol veronese, meritandosi quindi il premio di peggior portiere di giornata. DIFENSORI – In difesa CANNAVARO (SASSUOLO, 2.5) sta vivendo la peggior stagione della carriera tra autogol, espulsioni e partitacce varie. Con lui, DIAKHITE’ (FIORENTINA, 3.5) che, senza alcun dubbio, si rivelerà il peggior acquisto della coppia Pradè-Macìa. Infine, JUAN JESUS (INTER, 4), uno che sono due anni che fa pietà, ma che continua a giocare titolare. Misteri del calcio. CENTROCAMPISTI – Strano trovare in questa classifica BORJA VALERO (FIORENTINA, 4), ma l’espulsione nel finale contro il Parma ne rovina una prestazione già di suo non esaltante. Con lui ecco l’altro espulso MUNARI (PARMA, 3) in campo solo per farsi buttare fuori. KOVACIC (INTER, 4.5) e HONDA (MILAN, 4.5), rappresentano, fin qui, due flop clamorosi del mercato delle3 milanesi. Il distinguo però è d’obbligo. Il croato è un anno che non ci mette una nota, dando di fatto ragione ai detrattori di Branca che, per lui, sborsò 11 milioni di euro 13 mesi fa. Honda, invece, è in campo da aoppena un mese e gioca in un ruolo non suo. Prima di bocciarlo totalmente è giusto dargli più tempo. ATTACCANTI – In attacc,o MILITO (INTER, 4.5) non riesce a entrare in forma, dopo i due infortuni che gli hanno fatto perdere tutto il 2013. MAXI LOPEZ (SAMPDORIA, 3) non riesce proprio a mettere la testa a posto e, contro il Milan dà vita ad una pantomima che gli costa l’espulsione. Infine, BERGESSIO (CATANIA, 4) paga una stagione disgraziata per lui e per il Catania. TIRIAMO LE SOMME – Questa squadra colleziona la miseria di 40 punti. La squadra più “asina” è Inter con tre ripenti, seguita dalla Fiorentina con due. Con un bocciato a testa Livorno, Parma, Catania, Milan e Sassuolo.

LA NOSTRA FLOP 11
(3-4-3)
BARDI (2.5)
 DIAKHITE’ (3.5) – JUAN JESUS (4) – CANNAVARO (2.5)
MUNARI (3) – BORJA VALERO (4) – HONDA (4.5) – KOVACIC (4.5)
MAXI LOPEZ (3) – BERGESSIO (4) – MILITO (4.5)
TOTALE: 40 PUNTI