Guida alla serie A…Genoa: il giudizio sulla rosa

Luca Antonelli, neo capitano del Genoa
Luca Antonelli, neo capitano del Genoa

Ecco il nostro personale giudizio sui giocatori del Genoa che si apprestano a disputare il prossimo campionato di serie A. L’analisi verrà fatta, non giocatore per giocatore, come hanno fatto tutti i siti e giornali che si occupano di fantacalcio, ma, reparto per reparto, analizzando quindi la situazione complessiva della squadra.

PORTA –
Perin, lo scorso anno, ha compiuto il salto di qualità che lo ha portato anche al mondiale. Il ragazzo, con le sue parate, ha tenuto spesso a galla il grifone. Il problema è che, i rossoblù, incassano troppe reti. Se volete puntare su di lui, dunque, meglio farlo in coppia con un altro estremo difensore.  In base alla griglia portieri, per prezzo, la coppia migliore è con Bassi dell’Empoli.

DIFESA – I titolari saranno De Maio, Burdisso e Marchese. Le alternative sono Antonini e Izzo, mentre, Edemilson, sfiderà Antonelli pere un posto sulla fascia sinistra e Rosi agirà sulla fascia destra. Dei giocatori nominati, da evitare senza dubbio la coppia Rosi-Burdisso che si ritrova dopo i disastri perpetrati a Roma. Tecnicamente, sono tra i più scarsi della A. Dubbi su De Maio, bravino, ma che spesso perde la bussola. Il migliore, in difesa, rimane Marchese. Edemilson e Izzo potrebbero essere due sorprese, mentre Antonini deve fare i conti con troppi acciacchi fisici.
GIOCATORE DA PRENDERE: Marchese
GIOCATORI IN BILICO: DE Maio, Izzo ed Edemilson.
GIOCATORI DA EVITARE: Burdisso, Antonini, Rosi.

CENTROCAMPO – Nella zona centrale del campo c’è bagarre totale. Teoricamente, i titolari sono Sturaro e Bertolacci, ma, dietro di loro, spingono Greco e Rincòn. Kucka, invece, non dovrebbe rientrare in questa “battaglia” perchè Gasperini dovrebbe utilizzarlo come esterno d’attacco. Sulle fasce, invece, quella destra dovrebbe essere appannaggio del già nominato Rosi e di Perotti, mentre , a sinistra, comandano Antonelli e Iago. Le alternative alle ali sono Moro Alhassan, Fetfatzidis e Ragusa, mentre Cofie, Improta e Santana poterebbero presto dire addio ai coloro rossoblù. In mezzo a questo parapiglia, le garanzie sono Sturaro, Kucka, Antonelli e Perotti. Iago e Ragusa potrebbero rappresentare delle sorprese, mentre si fatica a capire quale destino avranno Fetfatzidis,  Bertolacci, Rincòn, Greco e Alhassan.
GIOCATORI DA PRENDERE: Sturaro, Kucka, Antonelli, Iago e Perotti.
GIOCATORI IN BILICO: Ragusa, Fetfatzidis, Greco, Rincòn, Bertolacci.
GIOCATORI DA EVITARE: Alhassan, Santana, Cofie e Improta.

ATTACCO – Matri o Pinilla? Questo è il dilemma che Gasperini si porterà dietro per tutto l’anno. L’infortunio dell’ ex Milan, ha dato spazio al cileno, che ha risposto alla grande in precampionato. Alla fine, però, il titolare dovrebbe essere Matri. Pinilla è troppo discontinuo e soggetto agli infortuni. Difficile che riesca a mantenere a lungo la leadership.
GIOCATORE DA PRENDERE: Matri
GIOCATORE DA EVITARE: Pinilla