Guida alla serie A…Napoli: il giudizio sulla rosa

Gonzalo Higuain, attaccante principe del Napoli
Gonzalo Higuain, attaccante principe del Napoli

Ecco il nostro personale giudizio sui giocatori del Napoli che si apprestano a disputare il prossimo campionato di serie A. L’analisi verrà fatta, non giocatore per giocatore, come hanno fatto tutti i siti e giornali che si occupano di fantacalcio, ma, reparto per reparto, analizzando quindi la situazione complessiva della squadra.

PORTA – Rafael è il nuovo portiere titolare del Napoli dopo l’addio di Reina. Il brasiliano, però, non ci convince. Tra i pali è bravo, ma, nelle uscite lascia più di un dubbio. Non sembra in grado di ricoprire un ruolo di responsabilità in una piazza come Napoli.

DIFESA – In difesa i titolari saranno Zuniga a destra, Albiòl e Koulibaly al centro e Ghoulam a sinistra. Le riserve sono Maggio e Mesto sulle fasce con Britos ed Henrique al centro (anche se, i due centrali, possono essere usati anche sulle corsie laterali). Il nostro consiglio è di puntare sui due esterni titolari e lasciar perdere tutti gli altri. Ghoulam e Zuniga potrebbero regalare diversi bonus, oltre a buoni voti. I quattro centrali di Benitez sono, invece, sempre esposti a figure barbine, perchè non adeguatamente protetti dalla mediana e le loro medie voto ne risentono. Poi, parliamoci chiaro: nè Albiòl, nè Britos, nè Henrique, sono giocatori di grande qualità. Koulibaly, al contrario, sembra un giocatore dalle doti importanti, ma, anche lui,  ha delle amnesie di tanto in tanto. Maggio e Mesto, invece, sono totalmente fuori contesto con gli schemi dello spagnolo.
GIOCATORI DA PRENDERE: Zuniga e Ghoulam.
GIOCATORI IN BILICO: Koulibaly.
GIOCATORI DA EVITARE: Albiòl, Maggio, Mesto, Henrique, Britos.

CENTROCAMPO – Jorginho e De Guzman in mediana con Inler di supporto. Tutti e tre sono fuori ruolo, perchè abituati a giocare in un centrocampo a tre. Questo significa che, possono anche fare qualche gara buona, ma, alla lunga, affonderanno. Sulla trequarti, invece, agiranno Hamsik al centro e Mertens a sinistra. Lo slovacco viene da una stagione orrida ed è inimmaginabile che possa riperterla.  Mertens, invece, è una forza della natura. Il suo problema è che Benitez continua ad utilizzarlo col contagocce.  L’ex tecnico del Liverpool deve capire che il belga è un giocatore troppo importante per concedergli solo trenta minuti. Gargano, Radiosevic e Dzemaili, sono invece sulla lista dei partenti. Dei tre, solo lo svizzero potrebbe essere utile in ottica fantacalcio, vista la sua propensione al gol.
GIOCATORI DA PRENDERE: Hamsik, Callejòn.
GIOCATORI IN BILICO: Dzemaili.
GIOCATORI DA EVITARE: Inler, Jorginho, Radosevic, Inler e De Guzman.

ATTACCO – Higuaìn e Callejòn sono intoccabili, nel Napoli come nel fantacalcio. Insigne ha qualità e gioca praticamente sempre, maq non riesce a fare il salto di qualità, soprattutto a livello realizzativo. Nutriamo seri dubbi su Michu. Lo spagnolo può ricoprire due ruoli (vice Hamsik e vice Higuaìn), ma non sembra un giocatore in grado di far fare il salto di qualità. Discorso diverso per Zapata. Tenetelo d’occhio: se va a giocare, prendetelo, perchè ha numeri interessanti. Pandev, invece, partirà per l’estero.
GIOCATORI DA PRENDERE: Callejòn e Higuaìn.
GIOCATORI IN BILICO: Zapata.
GIOCATORI DA EVITARE: Michu, Insigne e Pandev.