Guida alla serie A…Chievo, i top e i flop della stagione

Guida alla serie A...Chievo
Guida alla serie A…Chievo

Il Chievo, al solito, ha operato pochi, mirati, innesti. I clivensi sono sempre uguali a loro stessi. I ritorni di Bani e Rigione e gli arrivi di Jaroszynski, Garritano, Pucciarelli, Gaudino e Rodriguez danno più qualità soprattutto a centrocampo e in attacco. Bisognerà capire, però, chi tra questi riuscirà a inserirsi in un sistema di gioco collaudato.
L’obiettivo degli uomini di Maran è sempre lo stesso: salvarsi senza patemi, giocando un calcio fisico e, a tratti piacevole.

Chievo: rosa e formazione

Portieri: Confente, Seculin, Sorrentino

Difensori: Bani, Cacciatore, Cesar, Dainelli, Depaoli, Frey, Gamberini,Gobbi,  Jaroszynski, Rigione, Sardo

Centrocampisti: Bastien, Birsa, Castro, Garritano, Gaudino, Hetemaj, Kiyine, Radovanovic, Rigoni

Attaccanti: Inglese, Meggiorini, Pellissier, Pucciarelli, Rodriguez

Questa potrebbe essere inizialmente la formazione del Chievo, però, occhio. Depaoli, Bani e Garritano insidiano Cacciatore, Dainelli e Hetemaj. Maran è un tecnico capace di dare opportunità a tutti se dimostrano di valere. Quindi, la formazione attuale potrebbe cambiare in almeno 3-4 elementi lungo il percorso.

SCHEDA CHIEVO
Goleador: Inglese
Rigorista: Pellissier, Birsa, Inglese
Re degli assist: Birsa
Possibili titolari nel medio periodo: Depaoli, Garritano, Bani
Sorprese: Garritano, Bastien, Depaoli
Delusioni: Meggiorini, Pucciarelli

Chievo: chi prendere, chi no e chi è in bilico

PORTIERI

Confente – non giudicabile: terzo portiere con zero chanche di giocare.
ULTIMA STAGIONE: –

Seculin – in bilico: qualcuno immagina che potrebbe scalzare l’anziano Sorrentino tra i pali del Chievo il prossimo anno. Noi lo reputiamo difficile, perchè , onestamente, sembra mancargli qualcosa a livello di personalità. Al massimo si può prendere in coppia con il collega esperto.
ULTIMA STAGIONE: 4 presenze, -9 reti

Sorrentino – da prendere: a 38 anni è ancora in grado di dire la sua. Portiere d’esperienza che è ancora in grado di effettuare parate non banali. Lo consigliamo in coppia con Cordaz (Crotone) più che con Nicolas (Verona).
ULTIMA STAGIONE: 35 presenze, -58 reti, 1 ammonizione

DIFENSORI

Bani – sorpresa: un altro anno con Dainelli-Gamberini-Cesar a rotazione? Possibile, ma l’età passa per tutti e l’ex Pro Vercelli ha dimostrato di meritare una chanche. Occhiio.
ULTIMA STAGIONE: Pro Vercelli (serie B) – 37 presenze, 6 ammonizioni, 1 espulsione

Cacciatore – in bilico: vittima di qualche acciacco fisico di troppo, potrtebbe finire scalzato dal rampante Depaoli, messosi in luce nell’ultima parte della scorsa stagione.
ULTIMA STAGIONE: 29 presenze, 1 rete, 7 ammonizioni, 1 espulsione

Cesar – da evitare: i malus sono sempre gli stessi. Quest’anno potrebbe anche giocare di meno, quindi…
ULTIMA STAGIONE: 17 presenze, 1 rete, 9 ammonizioni, 1 espulsione

Dainelli – da evitare: l’età avanza, gli acciacchi aumentano e l’affidabilità pure…
ULTIMA STAGIONE: 26 presenze, 8 ammonizioni

Depaoli – sorpresa: lo scorso anno è uscito fuori nel finale di stagione. Ora sta giocando bene e da titolare molte amichevoli. Potrebbe essere una delle novità di quest’anno se mantiene i piedi per terra.
ULTIMA STAGIONE: 6 presenze, 2 ammonizioni, 1 espulsione

Frey – da evitare: c’è traffico sulla fascia destra. Vice capitano sempre più non giocatore.
ULTIMA STAGIONE: 15 presenze, 2 ammonizioni

Gamberini – in bilico: forse il migliore dei “grandi vecchi”, ma anche lui convive con diversi problemi.
ULTIMA STAGIONE: 20 presenze, 1 rete, 1 ammonizone

Gobbi – in bilico: difensore dalla sufficienza sicura. Però c’è Jaroszynski che preme e potrebbe giocare meno…
ULTIMA STAGIONE: 30 presenze, 1 rete, 5 ammonizioni

Jaroszynski – in bilico: forse avrà qualche chanche, ma deve adattarsi tatticamente alla nuova realtà perchè lui è un terzino di spinta e difensivamente ha delle pecche. Da tenere d’occhio e puntarci magari nella seconda parte della stagione.
ULTIMA STAGIONE: Cracovia Krakow (Polonia) – 12 presenze, 2 ammonizioni

Rigione – da evitare: centrale con troppe pecche in fase difensiva. Deve migliorare parecchio.
ULTIMA STAGIONE: Cesena (serie B) – 21 presenze, 2 reti, 3 ammonizioni

Sardo – da evitare: uno dei senatori della squadra, ma le presenze sono sempre meno.
ULTIMA STAGIONE: 1 presenza

CENTROCAMPISTI

Bastien – sorpresa: il belga lo scorso anno, piano piano, si è guadagnato la fiducia di Maran. Occhio perchè potrebbe uscire fuori.
ULTIMA STAGIONE: 12 presenze, 1 rete

Birsa – da prendere: se non tira i rigori è meglio, ma rimane la solita certezza della squadra.
ULTIMA STAGIONE: 35 presenze, 7 reti, 5 ammonizioni

Castro – da prendere: giocatore sottovalutato, ma che fa sempre il suo e infila 4-5 gol a torneo.
ULTIMA STAGIONE: 33 presenze, 5 reti, 6 ammonizioni, 1 espulsione

Garritano – sorpresa: occhio. Giocatore di gran talento, ma che non è mai riuscito a esprimersi al meglio. Buona, comunque, la sua stagione scorsa, da interno. Se Maran lo catechizza può esplodere.
ULTIMA STAGIONE: Cesena (Serie B) – 38 presenze, 3 reti, 4 ammonizioni

Gaudino – in bilico: colpo o flop? Nelle amichevoli non è dispiaciuto e si è preso anche le responsabilità dei piazzati. Da qui a farne, però, un titolare, ce ne passa.
ULTIMA STAGIONE: San Gallo (Svizzera) – 18 presenze, 3 ammonizioni, 1 espulsione

Hetemaj – da evitare: quest’anno rischia di giocare meno e già non è che sia un giocatore molto conveniente…
ULTIMA STAGIONE: 23 presenze, 6 ammonizioni

Kiyine – da evitare: probabilmente finirà in qualche club di B.
ULTIMA STAGIONE: 7 presenzr

Radovanovic – da evitare: quest’anno la concorrenza è aumentata e potrebbe perdere il posto.
ULTIMA STAGIONE: 35 presenze, 10 ammonizioni

Rigoni – in bilico: ogni anno si aspetta un suo utilizzo fiso dai titolari e ogni anno siamo smentiti.
ULTIMA STAGIONE:12 presenze, 1 rete, 2 ammonizoni

ATTACCANTI

Inglese – da prendere: lo scorso anno si è preso posto da titolare e doppia cifra nella classifica cannonieri. Ora è un punto fermo della squadra ed è chiamato a confermarsi. Un buon rincalzo nel reparto avanzato.
ULTIMA STAGIONE: 34 presenze, 10 reti

Meggiorini – da evitare: i gol sono sempre pochi, e non è neanche detto che sia titolare fisso quest’anno….se potete prendere di meglio, fatelo.
ULTIMA STAGIONE: 27 presenze, 3 reti, 6 ammonizioni

Pellissier – in bilico: alla fine lui i gol li fa sempre. Però con la concorrenza aumentata, non si sa quante gare giocherà.
ULTIMA STAGIONE: 30 presenze, 9 reti, 1 ammonizione

Pucciarelli – da evitare: un Meggiorini più giovane. Stessi pregi nella manovra, stessi difetti sotto porta.
ULTIMA STAGIONE: Empoli – 32 presenze, 3 reti, 2 ammonizioni

Rodriguez – in bilico: ha una media gol da bomber negli ultimi 7 anni (un gol ogni 173 minuti. Thereau, per parlare di un attaccante passato da queste parti, segna una volta ogni 238), eppure non ha mai trovato una squadra capace di dargli fiducia. Sarà il Chievo? Nel dubbio, da tenere sott’occhio e monitorare durante la stagione.
ULTIMA STAGIONE: Cesena (serie B) – 24 presenze, 5 reti, 3 ammonizioni