Inter-Sampdoria 1-1 tabellino e pagelle

Ricky Alvarez, il migliore contro la Sampdoria
Ricky Alvarez, il migliore contro la Sampdoria

L’Inter butta via un’altra occasione di avvicinare la zona Champions, facendosi imporre il pari da una Sampdoria mai doma e rigenerata dalla cura Mihajlovic. I nerazzurri hanno sofferto per gran parte della gara le iniziative di una Sampdoria molto propositiva che ha raggiunto il meritato pari nel finale. Nell’Inter molti giocatori sottotono in una squadra che manca di alternative ai soliti noti. Il solo Alvarez ha tentato qualche iniziativa e ispirato il gol di Guarin, ma, anche l’argentino si è spento presto e con lui è calato il sipario sull’Inter. La Sampdoria ha avuto il merito di rimanere in gara fino alla fine. Il pareggio sta anche un po’ stretto ai blucerchiati per quanto visto a “San Siro”. Con questo atteggiamento, la salvezza non sfuggirà agli uomini di Mihajlovic. Reti: Inter in vantaggio al 18’ con Guarin che, sul secondo palo, sfrutta un passaggio di Alvarez per battere Da Costa. All’89’ la Sampdoria pareggia grazie ad un tiro da fuori area di Renan che non lascia scampo ad Handanovic.

TABELLINO E PAGELLE
INTER-SAMPDORIA: 1-1

INTER: (3-5-1-1) – Handanovic 6,5; Campagnaro 6,5, Rolando 5.5, Juan Jesus 5.5; Jonathan 6, Taider 5 (62′ Kovacic 5), Cambiasso 6, Alvarez 6.5 IL MIGLIORE (85′ Belfodil SV), Zanetti 6; Guarin 6 (82′ Mudingayi SV); Palacio 5. A DISPOSIZIONE: Carrizo, Castellazzi, Pereira, Ranocchia, Wallace, Olsen, Andreolli, Donkor, Puscas, Belfodil. All. Mazzarri.
SAMPDORIA: (4-2-3-1) – Da Costa 6; De Silvestri 6, Mustafi 5,5, Gastaldello 6 (43′ Regini 6), Costa 6,5; Palombo 6, Obiang 5 (85′ Renan 6.5); Gabbiadini 6,5 (IL MIGLIORE), Soriano 5,5, Eder 6; Pozzi 5 (73′ Sansone 6). A DISPOSIZIONE: Fiorillo, Tozzo, Fornasier, Castellini, Maresca, Wszolek, Eramo, Rodriguez, Regini, Sansone, Renan, Bjarnason, Petagna. All. Mihajlovic.
Reti: 18′ Guarin (I), 90’ Renan (S)
Ammoniti: Alvarez (I), Campagnaro (I), Guarin (I), Gabbiadini (S), Costa (S), Eder (S)