Livorno-Juventus 0-2, tabellino e pagelle

Fernando Llorente, il migliore della Juventus contro il Livorno
Fernando Llorente, il migliore della Juventus contro il Livorno

La Juventus fatica, ma batte il Livorno e guadagna la vetta per una sera. Decide la gara la nuova coppia gol bianconera Tevez-Llorente, con lo spagnolo che mette a segno anche l’assist per il gol del compagno. Il Livorno ha giocato una partita onesta, chiudendo ogni spazio, ma, alla fine, ha dovuto cedere di fronte alla maggior qualità dei bianconeri. In attacco gli amaranto hanno pagato l’assenza di Paulinho, dimostrandosi improduttivi. Nella Juve, convincente prova di Vidal in un ruolo non suo come quello di difensore centrale, bene Asamoah, ma il migliore è stato Llorente, giunto al terzo gol in campionato, quinto stagionale, e sempre più calato nel pianeta bianconero. Conte ha avuto le risposte che aspettava in una situazione di grande emergenza. La Juve c’è: alla Roma, domani, toccherà rispondere. LE RETI: Juventus in vantaggio al 63’ con Llorente che colpisce di piatto destro al volo, su un cross di Pogba. Il raddoppio bianconero arriva al 75’: Llorente difende un pallone in area e appoggia per l’accorrente Tevez che batte Bardi.

TABELLINO E PAGELLE  
LIVORNO- JUVENTUS: 0-2

LIVORNO: (3-5-1-1) – Bardi 5.5; Coda 5, Rinaudo 5, Ceccherini 6 (86′ Gemiti SV); Schiattarella 5, Luci 5.5, Emerson 6 (IL MIGLIORE), Greco 6, Mbaye 5.5 (81′ Piccini sv); Siligardi 5,5; Emeghara 5 (73′ Borja 5). A disp. Anania, Aldegani, Valentini, Decarli, Lambrughi, Benassi, Mosquera, Biagianti, Belingheri. All. Nicola
JUVENTUS:  (3-5-2) – Buffon SV, Caceres 6, Vidal 6,5, Chiellini 6, Padoin 5.5, Pogba 6,5, Pirlo 6, Marchisio 5,5, Asamoah 6.5 (87′ Peluso SV), Tevez 6.5 (80′ Quagliarella SV), Llorente 7.5 IL MIGLIORE (80′ Vucinic SV). A disp. Storari, Rubinho, De Ceglie, Motta. All. Conte
Reti: 63′ Llorente (J), 75′ Tévez
Ammoniti: Mbaye (L), Siligardi (L), Greco (L), Luci (L), Asamoah (J)