Milan-Bologna 1-0, tabellino e pagelle Pazzini suona la carica

Pazzini, il migliore del Milan
Pazzini, il migliore del Milan

Un gran gol di Balotelli regala tre punti ad un Milan abulico e senza idee contro un Bologna combattivo. SuperMario, fin lì il peggiore in campo a causa della sua supponenza e della sua estraneità dal gioco, ha deciso il match con una giocata fuori dagli schemi che ha cancellato in un baleno le critiche che, inevitabilmente,  gli stavano di nuovo per piovere addosso. Chi, però, le critiche se le becca lo stesso, è Seedorf, che, ancora una volta, ha presentato una squadra senza capo nè coda, imbrigliata benissimo dal Bologna di Ballardini. Il tecnico olandese questa volta ha ripescato Zaccardo, schierandolo addirittura difensore centrale e insistito con Honda ala sinistra. Entrambe le scelte si sono rivelate infelici, come infelice si è rivelata la volontà di puntare su un Kakà non in perfette condizioni fisiche. Non si capisce inoltre come questa squadra possa rinunciare a Pazzini. Quando è entrato l’ex sampdoriano ha suonato la carica, mettendo in grossa difficoltà la retroguardia felsinea. Seedorf dovrebbe trovare il modo di far giocare insieme Pazzini e Balotelli, in modo da permettere a SuperMario di avere meno pressione addosso. Il Bologna di Ballardini, compatto e ordinato, si è difeso senza soffrire e ha sfiorato il gol in almeno tre occasioni. I tre punti per il Milan, sono una manna per il campionato, ma, il modo in cui sono stati ottenuti, fanno preoccupare non poco in vista della sfida Champions di mercoledì contro l’Atletico. Questa squadra ha difficoltà palesi, sia in fase di costruzione che di non possesso e il fatto che il suo allenatore, insista con un modulo , impraticabile al momento, la dice lunga sui limiti tattici di Seedorf. LA RETE: Balotelli all’86’ riceve palla sulla destra, da una distanza siderale dall’area di rigore e lascia partire un siluro che lascia di stucco Curci e si infila all’incrocio dei pali opposto rimasto all’angolo di tiro.

TABELLINO E PAGELLE
MILAN-BOLOGNA 1-0

MILAN:
 (4-2-3-1) – Abbiati 6.5; De Sciglio 5, Rami 6, Zaccardo 5,5, Constant 5; Montolivo 5.5, de Jong 6 (63′ Muntari 5); Honda 4.5 (66′ Pazzini 6.5 IL MIGLIORE), Kaká 5 (80′ Poli SV), Taarabt 6; Balotelli 6.5. A disp. Amelia, Gabriel, Abate, Mexès, Essien, Saponara. All. Seedorf 5.
BOLOGNA: (3-5-2) – Curci 6; Antonsson 6, Natali 6, Mantovani 6; Garics 6.5 (89′ Moscardelli SV), Lazaros 6.5 (IL MIGLIORE), Perez 6 (Friberg SV), Khrin 6.5, Morleo 6.5; Bianchi 5, Cristaldo 6 (84′ Laxalt SV). A disp.: Stojanovic, Malagoli, Sorensen, Cherubin, Crespo, Cech, Kone, Friberg, Ibson, Moscardelli, Paponi. All.: Ballardini 6.5.
Reti: 86′ Balotelli (M)
Ammoniti: Zaccardo (M)Natali (B), Perez (B), Friberg (B)