Milan-Roma 2-2, tabellino e pagelle, Strootman gigantesco

Kevin Strootman , il migliore della Roma
Kevin Strootman, il migliore della Roma

La Roma viene fermata sul pari dal Milan e vede aumentare a 5 punti il distacco dalla Juventus. I giallorossi sono andati per due volte in vantaggio, ma, per la prima volta in stagione, hanno incassato più di una rete e si devono accontentare del quinto pareggio nelle ultime sei partite. E’ stata una partita combattuta tra due squadre che avevano necessità di vincere. Il Milan ha giocato una buona partita, probabilmente la migliore del campionato a livello d’intensità, ma i limiti difensivi e l’uscita di Abbiati hanno penalizzato la squadra. Il giovane portiere brasiliano ha mostrato ancora una volta i suoi limiti tecnici e di personalità, regalando di fatto il rigore alla Roma. Con Balotelli in ombra e nervoso come qualche tempo fa, la squadra rossonera ha fatto leva sul trio Kakà-Muntari-De Jong per reggere l’onda d’urto giallorossa. La Roma, dal canto suo, è vissuta sulle accelerazioni e il dinamismo dedlla sua catena di sinistra, dove il trio Dodò-Strootman-Gervinho ha messo parecchio in difficoltà i rossoneri. Garcìa ha poi ritrovato un Destro finalmente ristabilito, al secondo gol in due partite, ma la squadra continua a mancare di quella fantasia che solo Totti e Pjanic sono in grado di dare. Si spiega così l’ennesimo pari di questa parte di stagione. Il problema di Garcìa è che i ricambi non sono all’altezza dei titolari. E se si pensa che, domenica prossima, contro il Catania, non ci saranno né De Rossi, né Strootman, entrambi squalificati, la coperta dei giallorossi si fa incredibilmente corta. Il Milan, invece, continua a veleggiare a distanze siderali dalla zona Europa: -24 dalla Juventus, -16 dal Napoli e dalla zona Champions. Senza una adeguata difesa è dura pensare che i rossioneri il prossimo anno possano arrivare a disputare anche solo l’Europa League. LE RETI: Roma in vantaggio al 13’ con Destro che sfrutta un perfetto cross di Strootman per depositare la palla in rete. Il pareggio del Milan arriva al 30’ grazie a Zapata che sfrutta una torre di Muntari da angolo di Kakà per deviare in rete di teta, grazie anche ad un rimpallo. Al 51’ la Roma va ancora in vantaggio con Strootman che trasforma un rigore concesso per atterramento di Gervinho da parte di Gabriel. Al 76’ Balotelli, spalle alla porta, serve Muntari che conclude potente sul primo palo.

TABELLINO E PAGELLE
MILAN-ROMA 2-2

MILAN:  (4-3-2-1) – Abbiati 6 (46′ Gabriel 5); De Sciglio 6, Zapata 7, Bonera 6.5, Emanuelson 6.5 (89′ Zaccardo SV); Poli 5.5 (66′ Matri 5), De Jong 6.5, Muntari 6.5; Montolivo 5, Kakà 6.5; Balotelli 5. A disp. Coppola, Mexes, Cristante, Nocerino, Saponara, Niang, Pazzini. All. Allegri 6
ROMA: (4-3-3) – De Sanctis 6; Maicon 6,5, Benatia 7, Castan 6 (45′ Burdisso 6), Dodò 6.5; Bradley 6, De Rossi 5.5, Strootman 7.5 (IL MIGLIORE); Ljajic 5 (81′ Florenzi SV), Destro 6.5 (64′ Totti 5.5), Gervinho 6.5. A disp.: Lobont, Skoropuski, Torosidis, Jedvaj, Romagnoli, Taddei, Marquinho, Ricci, Mazzitelli. All. Garcia 5
Reti: 13′ Destro (R), 30′ Zapata (M), 51′ rig. Strootman (R), 77’ Muntari (M)
Ammoniti: Gabriel (M), Kakà (M), Montolivo (M), Balotelli (M), De Rossi (R) Strootman (R).
Espulso: Allegri (allenatore Milan) al 73’