Napoli-Juventus 2-0 tabellino e pagelle, Callejòn asfalta i bianconeri

Callejòn, il migliore di Napoli-Juventus
Callejòn, il migliore di Napoli-Juventus

Grande prova del Napoli che vince il big match contro la Juventus. I bianconeri vedono interrompere a 22 la loro serie positiva in campionato e a 43 le partite consecutive in gol. Benchè la partita sia stata viziata dal gol in fuorigioco di Callejòn, il Napoli ha meritato il successo con una partita di altissimo livello. Mai come in questa gara la Juventus era andata tanto in difficoltà in campionato. Con una difesa in debito di ossigeno a causa dei troppi infortuni, e senza Tevez, i bianconeri hanno mostrato limiti evidenti in ogni fase di gioco. Il Napoli è stato superiore in ogni zona del campo, disputando la miglior partita dell’era Benitez. La Juventus deve ritrovare in fretta uomini e condizione fisica per il rush finale, altrimenti sarà dura tenere il doppio impegno campionato-Europa Leage fino alla fine.  LE RETI: Napoli in vantaggio al 39′. Cross di Insigne dalla sinistra e Callejon con la gamba la destra tocca la palla e la mette alle spalle di Buffon. All’ 81′ Pandev lancia per Mertens che stoppa di petto, supera Marchisio e conclude con un gran destro rasoterra sul palo più lontano.

TABELLINO E PAGELLE
NAPOLI-JUVENTUS 2-0

NAPOLI: (4-2-3-1) – Reina 6; Henrique 6.5, Fernández 6, Albiol 6, Ghoulam 6.5; Inler 6.5, Jorginho 7; Insigne 7, Hamšík 6,5 (79′ Mertens 7), Callejón 7.5 IL MIGLIORE (89′ Dzemaili sv); Higuaín 6 (73′ Pandev 6). A disp. Doblas, Colombo, Mesto, Réveillère, Britos, Behrami, Džemaili, Radošević, Bariti, Zapata. All. Benítez 7.
JUVENTUS: (3-5-2) – Buffon 7.5 (IL MIGLIORE); Cáceres 5, Bonucci 6, Chiellini 6; Lichtsteiner 5.5, Vidal 5, Pirlo 5, Pogba 5.5 (61′ Marchisio 5,5), Asamoah 5 (53′ Isla 6); Llorente 5, Osvaldo 5 (69′ Vucinic 5,5).  A disp.: Storari, Rubinho, Penna, Padoin, Mattiello, Giovinco. All. Conte 5
Reti: 39′ Callejon, 81′ Mertens.
Ammoniti: Inler (N), Henrique (N), Lichtsteiner (J), Bonucci (J), Vidal (J).