Probabili formazioni e consigli 14 giornata serie B 2017-2018

Probabili formazioni e consigli 14 giornata serie B 2017-2018
Probabili formazioni e consigli 14 giornata serie B 2017-2018

Probabili formazioni e consigli 14 giornata serie B 2017-2018

11 novembre ore 15
PRO VERCELLI-EMPOLIO
Pro Vercelli (4-3-3):
Marcone; Berra, Bergamelli, Legati, Mammarella; Altobelli, Vives, Castiglia; Firenze, Raicevic; Morra. Allenatore: Grassadonia
Empoli (3-4-1-2): Provedel; Di Lorenzo, Romagnoli, Luperto; Untersee, Krunic, Lollo, Pasqual; Ninkovic; Donnarumma; Caputo. Allenatore: Vivarini
Consigli: Morra è in forma e la difesa dell’Empoli lascia a desiderare. Attenzione alle punizioni di Mammarella e agli inserimenti di Castiglia.
Nell’Empoli, da tenere d’occhio Caputo, Pasqual e Ninkovic, gente dal “piede caldo”.

11 novembre ore 18.00
AVELLINO-ENTELLA
Avellino (4-4-2): Lezzerini; Ngawa, Migliorini, Kresic, Laverone; Molina, D’Angelo, Di Tacchio, Bidaoui; Asencio; Ardemagni. Allenatore: Novellino
Virtus Entella (4-3-1-2): Iacobucci; Belli, Pellizzer, Benedetti, Brivio; Eramo, Troiano, Nizzetto; Crimi; De Luca, La Mantia. Allenatore: Aglietti
Consigli: La velocità di giocatori com Bidauoi, Molina e Laverone può mandare in tilt l’Entella.
Nell’Entella, De Luca, Troiano e Brivio sono i giocatori più affidabili

11 novembre, ore 20.30
SPEZIA-FROSINONE
Spezia (4-3-3):
Di Gennaro, Lopez, Masi, Giani, De Col; Vignali, Bolzoni, Pessina; Granoche, Mastinu, Marilungo. Allenatore: Gallo
Frosinone (3-4-3): Bardi; Brighenti, Krajnc, Terranova; M. Ciofani, Maiello, Besea, Crivello; Ciano, Daniel Ciofani, Dionisi. Allenatore: Longo
Consigli: Mastinu in questo momento è tra i più in forma. Granoche può battere una difesa distratta.
Ciano inventa calcio. Terranova può sfruttare le distrazioni dello Spezia sui piazzati. Meglio D.Ciofani di Dionisi in questo momento.

12 novembre, ore 12.30
VENEZIA-PERUGIA
Venezia (3-5-2): Vicario; Domizzi, Modolo, Andelkovic; Garofalo, Pinato, Bentivoglio, Falzerano, Bruscagin; Marsura, Zigoni. Allenatore: Inzaghi
Perugia (4-2-3-1): Nocchi; Zanon, Belmonte,Volta, Pajac; Brighi, Bianco, Bandinelli; Han; Cerri, Di Carmine. Allenatore: Roberto Breda
Consigli: Domizzi-Modolo-Andelkovic in casa sono pressochè insuperabili. Falzerano e Zigoni possono far secca la difesa umbra.
Nel Perugia, fidatevi di Di Carmine e Pajac, ma non di Han e Volta.

12 novembre, ore 15
ASCOLI-FOGGIA
Ascoli (4-3-3):
Lanni; Mogos, Cinaglia, Mengoni, Gigliotti; Carpani, Buzzegoli, Bianchi; Clemenza, Rosseti, Parlati. Allenatore: Fiorin
Foggia (4-3-3): Guarna; Loiacono, Camporese, Coletti, Celli; Deli, Vacca, Agazzi; Chirico, Mazzeo, Beretta. Allenatore: Stroppa
Consigli: Rosseti un gol lo farà. Occhio a Clemenza e Buzzegoli perchèè il Foggia a centrocampo è nullo.
Nel Fofia, puntate su ul duo Mazzeo-Beretta. A centrocampo potreste dare una chanche a Deli.

CARPI-BRESCIA
Carpi (4-4-2): Colombi; Vitturini, Pioli, Ligi, Pachonik; Jelenic, Verna, Mbaye, Pasciuti; Nzola, Malcore. Allenatore: Calabro
Brescia (3-5-2): Minelli; Lancini, Gastaldello, Somma; Cancellotti, Bisoli, Martinelli, Furlan, Machin; Torregrossa, Caracciolo. Allenatore: Marino
Consigli: bella sfida tra il “nuovo che avanza” Malcore e l'”usato sicuro” Caracciolo. Nzola con la sua velocità può mandare in tilt la statica difesa lombarda.
Nel Brescia, gli inserimenti di Bisoli e Machin potrebbero essere determinanti.

CESENA-SALERNITANA
Cesena (4-4-1-1): Agliardi, Fazzi, Scognamiglio, Esposito, Perticone; Vita, Schiavone, Di Noia, Dalmonte; Laribi; Jallow. Allenatore: Castori
Salernitana (3-5-2): Adamonis; Mantovani, Schiavi, Bernardini; Vitale, Ricci, Signorelli, Minala, Pucino; Bocalon, Rossi. Allenatore: Bollini
Consigli: Jallow-Laribi-Dalmonte è un trio terribile da affrontare in questo momento.
Ottimo stato di forma di Rossi e Alex. Minala è sempre pericoloso sui calci da fermo.

CITTADELLA-PARMA
Cittadella (4-3-1-2): Alfonso; Salvi, Pelagatti, Varnier, Benedetti; Settembrini, Iori, Bartolomei; Schenetti; Arrighini, Litteri. Allenatore: Venturato
Parma (4-3-3): Frattali; Mazzocchi, Iacoponi, Lucarelli, Gagliolo; Munari, Scozzarella, Scavone; Di Gaudio, Calaiò, Insigne. Allenatore: D’Aversa
Consigli: Arrighini e Litteri possono sfruttare la lentezzea di Lucarelli e Iacoponi. Iori vincerà il duello con Scozzarella.
Insigne è il più in forma tra i ducali. Attenzione ai soliti Lucarelli e Gagliolo su piazzato.

CREMONESE-PALERMO
Cremonese (4-3-1-2): Ujkani; Almici, Canini, Garcia, Renzetti; Croce, Pesce, Arini; Piccolo; Brighenti, Mokulu. Allenatore: Tesser
Palermo (3-5-1-1): Posavec; Cionek, Struna, Szyminski; Rispoli, Murawski, Jajalo, Chochev, Fiordilino; Coronado; Nestorovski. Allenatore: Tedino
Consigli: Piccolo contro Coronado e Mokulu contro Nestorovski. Questi i duelli più interessanti su cui puntare.
Attenzione anche ad Arini e Rispoli.

TERNANA-NOVARA
Ternana (3-4-1-2): Bleve; Valjent, Gasparetto, Signorini; Favalli, Angiulli, Paolucci, Defendi; Tremolada; Albadoro, Carretta. Allenatore: Pochesci
Novara (3-5-2): Montipo; Golubovic, Troest, Del Fabro; Sciaudone, Moscati, Orlandi, Casarini, Calderoni; Da Cruz, Di Mariano. Allenatore: Corini
Consigli: Carretta in grande forma. Tremolada ha tempi d’inserimento che possono mandare in tilt il Novara. Valjent e Gasparetto sbagliano almeno 3-4 volte a gara.
Fuori casa,

BARI-PESCARA
Bari (3-5-2): Micai; Morleo, Gyomber, Tonucci, Cassani; Busellato, Petriccione, Tello; Galano, Floro Flores, Improta. Allenatore: Grosso.
Pescara (4-3-3): Fiorillo; Zampano, Bovo, Perrotta, Mazzotta; Palazzi, Brugman, Valzania; Del Sole, Pettinari, Baez. Allenatore: Zeman
Consigli: Improts-Galano-Cissè contro la lenta difesa del Pescara andranno a nozze. Gyomber è un infiltrato bisncazzurro: a Pescara ne conosco bene i difetti.
Brugman sembra l’unico in grado di combinare qualcosa in questo match. Pettinari ha eaurito i bonus. Bovo-Perrotta sono impresentabili.