Probabili formazioni e consigli diciassettesima giornata 2017/2018

Probabili formazioni e consigli diciassettesima giornata 2017/2018

2 DICEMBRE ORE 15

Brescia (3-4-2-1): Minelli; Coppolaro, Gastaldello, Lancini; Cancellotti, Bisoli, Martinelli, Furlan; Machin, Furlan; Caracciolo. All. Marino.
Salernitana (3-5-2): Radunovic; Pucino, Mantovani, Popescu; Gatto, Minala, Signorelli, Ricci, Vitale; Rodriguez, Bocalon.
Consigli: i problemi delle due difese consigliano di lasciar perdere Gastaldello da una parte e Mantovani dall’altra. Puntate Caraccilo e Machin nel Brescia e Vitalr, Bocalon e Rodriguez nella Salernitana.

Cremonese (4-3-1-2): Ujkani; Almici, Canini, Renzetti, Garcia Tena; Croce, Pesce, Arini; Piccolo; Brighenti, Mokulu. All. Tesser
Spezia (4-3-1-2): Manfredini; Lopez, Capelli, Giani, De Col; Maggiore, Bolzoni, Pessina; Mastinu; Forte, Granoche. All. Gallo.
Consigli: Pesce è abile negli inserimenti e lo Spezia ha una difesa lenta nel leggere queste situazioni. Piccolo è un ex che vuole farsi rimpiangere. Mokulu e Brighenti possono perforare un difesa debole.
Nello Spezia, Pessina e Mastinu sono i più in forma. Fate un pensirino a Granoche: in questo momento gli riesce tutto.

Foggia (4-3-3): Tarolli; Loiacono, Figliomeni, Camporese, Celli; Agnelli, Vacca, Gerbo; Floriano, Beretta, Fedato. All. Stroppa.
Cittadella (4-3-3): 
Alfonso; Salvi, Scaglia, Varnier, Pezzi; Pasa, Iori, Schenetti; Strizzolo, Litteri, Kouame. All. Venturato.
Consigli: Foggia in difficoltà. Solo Beretta e Floriano danno certezze.
Nel Cittadella, la difesa pugliese farà fatica a contenere Kouame e Litteri. Varnier è in forma strepitosa.

Frosinone (4-3-3): Bardi; Brighenti, Krajnc, Ariaudo, M. Ciofani; Maiello, Besea, Beghetto; Ciano, Dionisi, Daniel Ciofani. All. Longo
Cesena (4-4-1-1): 
Fulignati; Perticone, Esposito, Scognamiglio, Fazzi; Kupisz, Schiavone, Kone, Dalmonte; Laribi; Jallow. All. Castori
Consigli: Matteo Ciofani a destra è in formissima. Ciano è inarrestabile. Dionisi è in ripresa.
Nel Cesena, evitate Esposito e Perticone. Jallow e Dalmonte hanno la velocità per mettere in crisi una difesa debole.

Novara (3-5-2): Benedettini; Troest, Golubovic, Mantovani; Dickmann, Moscati, Orlandi, Casarini, Calderoni; Da Cruz, Maniero. All. Corini.
Empoli (3-5-2): Provedel; Di Lorenzo, Simic, Veseli; Seck, Krunic, Castagnetti, Lollo, Untersee; Donnarumma, Caputo. All. Vivarini
Consigli: il Novara i casa va in difficoltà. Eviteremmo, dunque, Da Cruz, Moscati e Dickmann, gente che di solito porta bonus e buoni voti.
Nell’Empoli, occhio ad Untersee e Seck sulle fasce e al trio Caputo-Donnarumma-Krunic.

Palermo (3-5-1-1): Posavec; Accardi, Struna, Szyminski; Rispoli, Gnahorè, Jajalo, Murawski, Aleesami; Coronado; Nestorovski. All. Tedino
Venezia (3-5-2): Audero; Domizzi, Modolo, Andelkovic; Del Grosso, Pinato, Bentivoglio, Falzerano, Zampano; Zigoni, Moreo. All. Inzaghi.
Consigli: Coronado sfida Falzerano nel match fantasia. Rispoli e Gnahorè sono in forma e possono  far male con i loro inserimenti.
Nel Venezia, ci fidiamo più di Moreo che di Zigoni. Andelkovic può vincere il duello con Nestorowski.

Parma (4-3-3): Frattali; Mazzocchi, Iacoponi, Lucarelli, Gagliolo; Munari, Scozzarella, Scavone; Insigne, Di Gaudio, Baraye. All. D’Aversa
Pro Vercelli: (4-3-3): Marcone; Mammarella, Bergamelli, Berra, Ghiglione; Vives, Castiglia, Germano; Bifulco, Raicevic, Morra. All. Grassadonia
Consigli: Baraye e Insigne sono in grande forma. Gagliolo e Lucarelli possono sfruttare le amnesie della Pro sui piazzati.
Nella Pro, ci fidiamo di Vives e Mora.

Pescara (4-3-3): Fiorillo; Zampano, Fornasier, Perrotta, Mazzotta; Coulibaly, Carraro, Brugman; Mancuso, Pettinari, Capone. All. Zeman.
Ternana (3-4-3): Plizzari; Valjent, Gasparetto, Signorini; Defendi, Paolucci, Tremolada, Varone; Montalto, Carretta, Tiscione. All. Pochesci
Consigli: difese allo sbando in questo match. Capone, Pettinari, Brugman e Mancuso da una parte, Tremolada, Tiscione, Montalto, Carretta dall’altra. Questi dovrebbero assicurare bonus.

3 DICEMBRE ORE 16

Avellino (3-5-2): Lezzerini; Ngawa, Suagher, Migliorini; Molina, Paghera, Moretti, Di Tacchio, Laverone; Ardemagni, Castaldo. All. Novellino
Probabile formazione Carpi (3-5-2): Colombi; Anibal, Sabbione, Poli; Pasciuti, Verna, Giorico, Saric, Pachonik; Malcore, Mbakogu. All. Calabro
Consigli: Ardemagni è in crisi. Meglio Castaldo. Molina e Moretti potrebbero portare bonus.
Nel Carpi, Mbakogu è in forma. Occhio a Verna e Malcore.

3 DICEMBRE ORE 17.30

Virtus Entella (4-3-1-2): Iacobucci; Belli, Pellizzer, Benedetti, Brivio; Crimi, Troiano, Palermo; Nizzetto; De Luca, La Mantia. All. Aglietti.
Bari (4-3-3): Micai; Anderson, Gyomber, Tonucci, Fiamozzi; Petriccione, Basha, Tello; Improta, Cisse, Galano. All. Grosso
Consigli: Entella che ha rfforzato la difesa, ma ha perso in avanti. Un pensierino all’ex De Luca, comunque, lo faremmo.
Nel Bari, Improta, Tello, Cissè e Galano per proseguire la corsa.

4 DICEMBRE ORE 20.30

Perugia (4-3-1-2): Rosati; Zanon, Belmonte, Dossena, Pajac; Brighi, Colombatto, Bandinelli; Buonaiuto; Di Carmine, Han. All.Giunti
Ascoli (3-5-1-1): Lanni; Padella, Mengoni, Gigliotti; Mogos, Buzzegoli, Bianchi, Carpani, Cinaglia; Lores; Santini. All. Fiorin.
Consigli: Di Carmine, Bandinelli  Han per il Perugia. Belmonte non dovrebbe avere difficoltà contro Santini.
Nell’Ascoli, poche certezze. Non c’è nessuno su cui punteremmo.