Probabili formazioni e consigli trentesima giornata giornata serie B 2017/2018

Probabili formazioni e consigli trentesima giornata giornata serie B 2017/2018
Probabili formazioni e consigli trentesima giornata giornata serie B 2017/2018

Probabili formazioni e consigli trentesima giornata giornata serie B 2017/2018

10 MARZO ORE 15
Venezia (3-5-2): 
Audero, Bruscagin, Domizzi, Andelkovic, Frey, Firenze, Stulac, Pinato, Del Grosso, Litteri, Zigoni. Allenatore: Inzaghi
Ascoli (3-5-2): Lanni; de Santis, Padella, Giglotti; Mogos, D’Urso, Buzzegoli, Kanoute, Martinho; Clemenza, Monachello. Allenatore: Cosmi
Consigli: Zigoni in questo momento fa fatica. Meglio puntare sulle certezze: Stulac, Pinato e Litteri sono tra queste.
Nell’Ascoli, Clemenza, Monachello e Buzzegoli sono quelli che convengono.

Cesena-Carpi
Cesena (4-4-2): Fulignati; Perticone, Esposito, Fazzi, Donkor; Vita, Schiavone, Kupisz, Emmanuello; Jallow, Moncini. Allenatore: Castori
Carpi (4-4-2): Colombi; Ligi, Pachonik, Poli, Di Chiara; Concas, Sabbione, Verna, Pasciuti; Mbakogu, Melchiorri. Allenatore: Calabro
Consigli: Jallow è in grande spolvero. Kupisz ed Emmanuello potrebbero portare bonus.
Nel Carpi in crisi, evitate Concas e Sabbione. Provate a puntare su Verna, Mbakogu e Melchorri che hanno la tecnica e la velocità per mandare in crisi una difesa molto lenta.

Cremonese-Cittadella
Cremonese (4-3-1-2): Ujkani; Renzetti, Canini, Claiton, Almici; Arini, Cavion, Cinelli; Castrovilli; Piccolo, Scappini. Allenatore: Tesser
Cittadella (4-3-1-2): Paleari; Pelagatti, Scaglia, Varnier, Salvi; Settembrini, Pasa, Bartolomei; Schenetti; Arrighini, Strizzolo. Allenatore: Venturato
Consigli: Canini-Claiton in netta difficoltà in questo momento. Cavion-Castrovilli-Scappini sono i giocatori a cui si aggrappano i grigiorossi.
Cittadella in grande spolvero, soprattutto Settembrini, Strizzolo, Arrighini e Schenetti.

Pescara-Parma
Pescara (4-3-3): Fiorillo; Mazzotta, Fiamozzi, Campagnaro, Balzano; Brugman, Carraro, Coulibaly; Capone, Bunino, Falco. Allenatore: Epifani
Parma (4-3-3): Frattali; Gazzola, Iacoponi, Di Cesare, Gagliolo; Dezi, Vacca, Scavone; Insigne, Calaiò, Da Cruz. Allenatore: D’Aversa
Consigli: Difficile che il cambio di allenatore rivitalizzi il Pescara. Punteremmo principalmente su Falvo, Brugman e Capone: giocatori di qualità.
Nel Parma, Di Cesare e Iacoponi non dovrebbero avere grossi problrmi. Occhio all’asse Gzzola-Insigne. Calaiò è un ex che può far male.

Perugia-Foggia
Perugia (3-5-2): Leali; Volta, Dellafiore, Del Prete; Mustacchio, Kouan, Colombatto, Bandinelli, Pajac; Cerri, Di Carmine. Allenatore: Breda
Foggia (3-5-2): Guarna; Martinelli, Camporese, Loiacono; Kragl, Deli, Gerbo, Agnelli, Zambelli; Nicastro, Duhamel. Allenatore: Stroppa
Consigli: la coppia Cerri-Di Carmine da una prte e Kragl dall’altra sono i più in forma. Di contorno, occhio a Del Prete e Kouan da una parte e a Nicastro-Deli dall’altra.

Spezia-Ternana
Spezia (4-3-3): Di Gennaro; De Col, Terzi, Giani, Lopez; Pessina, Bolzoni, Mora; Mastinu, Marilungo, Forte. Allenatore: Gallo
Ternana (4-3-3): Sala; Vitiello, Rigione, Ferretti, Favalli; Signori, Paolucci, Angiulli; Montalto, Piovaccari, Defendi. Allenatore: De Canio
Consigli: Marilungo, Lopez, Mastinu e Pessina in casa sono garanzie.
Favslli, Angiulli e Montalto cercheranno bonus.

Bari-Pro Vercelli
Bari (4-3-3): Micai; Sabelli, Diakité, Marrone, D’Elia; Tello, Basha, Henderson; Galano, Nené, Anderson. Allenatore: Grosso
Pro Vercelli (3-5-2): Pigliacelli; Gozzi, Berra, Konate; Mammarella, Ivan, Vives, Germano, Bifulco; Morra, Reginaldo. Allenatore: Grassadonia
Consigli: nel Bari, Henderson, Anderson, Basha e D’Elia cercano bonus.
Nella Pro, Konatè è ormai una certezza. Occhio a Morra e Reginaldo perchè il Bari dietro balla.

10 MARZO ORE 18
Palermo-Frosinone
Palermo (3-4-1-2): Pomini; Dawidowicz, Struna, Bellusci; Rispoli, Chochev, Jajalo, Szyminski; Coronado; La Gumina, Nestorovski. Allenatore: Tedino
Frosinone (3-4-1-2): Vigorito, Brighenti, Ariaudo, Krajnc; M.Ciofani, Gori, Maiello, Beghetto; Ciano; D.Ciofani, Citro. Allenatore: Longo
Consigli: gara aperta dove le difese potrebbero avere più di una difficoltà. Meglio, dunque, puntare su certezze come Coronado, Rispoli, Nestorovski e Chochev per il Palermo e Maiello, Ciano, Dionisi e D.Ciofani per il Frosinone.

11 MARZO ORE 15
Salernitana-Avellino
Salernitana (4-3-3): Radunovic; Monaco, Schiavi, Casasola, Pucino; Zito, Minala, Kiyine; Di Roberto, Bocalon, Sprocati. Allenatore: Colantuono
Avellino (4-1-4-1): Lezzerini; Laverone, Kresic, Morero, Ngawa; Di Tacchio; Cabezas Segura, De Risio, Moretti, Bidaoui; Asencio. Allenatore: Novellino
Consigli: Minala, Kiyine e Bocalon sembrano i giocatori più accreditati a combinare qualcosa.
Nell’Avellino, Cabezas sta prendendo confidenza con la serie B. Asencio ha il colpo in canna.

11 MARZO ORE 17.30
Empoli-Virtus Entella
Empoli (4-3-1-2): Gabriel; Di Lorenzo, Veseli, Luperto, Pasqual; Krunic, Castagnetti, Bennacer; Zajc; Caputo, Donnarumma. Allenatore: Andreazzoli
Entella (3-5-2): Iacobucci; Cremonesi, Ceccarelli, De Santis; Aliji, Acampora, Di Paola, Crimi, Gatto; Llullaku, La Mantia. Allenatore: Aglietti
Consigli: Empoli di un altro pianeta in questo momento. Per questo, anche viste le difficoltà dell’Entella, diciamo di evitare in blocco i giocatori liguri e puntare decisi sui toscani

12 MARZO ORE 20.30
Novara-Brescia
Novara (3-4-3): Montipo; Golubovic, Mantovani, Chiosa; Calderoni, Ronaldo, Casarini, Dickmann; Puscas, Moscati, Sansone. Allenatore: Di Carlo
Brescia (4-2-3-1): Minelli; Coppolaro, Somma, Meccariello, Longhi; Tonali, Ndoj; Furlan, Bisoli, Embalo; Torregrossa. Allenatore: Boscaglia
Consigli: Puscas, Moscati e Calderoni sono i più affidabili
Nel Brescia, Meccariello e Coppolaro possono avere difficoltà. Torregrossa, Ndoj, Embalo e Furlan possono regalare gioie.