Sampdoria-Bologna 1-1, Diamanti imprescindibile

Alessandro Diamanti, il migliore del Bologna
Alessandro Diamanti, il migliore del Bologna

Sampdoria e Bologna si spartiscono la posta in palio in un match di non grande spettacolarità. Chi deve recriminare di più è la Sampdoria. I blucerchiati hanno avuto le occasioni più nitide e si sono trovati in vantaggio fino al 90’, quando Diamanti, proprio lui che era già dato in partenza per la Cina, ha ristabilito la parità su rigore. Alla fine il pareggio serve più alla Samp che al Bologna, ora ad un solo punto dalla zona retrocessione. La partita è servita però a dimostrare l’importanza di Diamanti per i felsinei: senza il suo capitano la salvezza sarebbe impossibile. Per quel che riguarda la Sampdoria, Mihajlovic aspetta con ansia il centravanti in grado di capitalizzare la mole di lavoro della squadra. Con un vero uomo gol al centro dell’attacco, i blucerchiati potrebbero togliersi parecchie soddisfazioni nella seconda parte della stagione. LE RETI: Sampdoria in vantaggio al 62’ con Gabbiadini che sfrutta un perfetto suggerimento a centro area di Eder per battere Curci. Al 90’ Diamanti trasforma un calcio di rigore concesso per atterramento in area di Chroistodoulopulos da parte di Costa.

TABELLINO E PAGELLE
SAMPDORIA-BOLOGNA 1-1

SAMPDORIA: (4-2-3-1) – Da Costa 6; De Silvestri 5, Mustafi 6, Gastaldello 6, Costa 5; Palombo 6, Obiang 6.5; Gabbiadini 6.5 (88′ Sansone SV), Krsticic 5 (78′ Renan SV), Soriano 6.5; Eder 6.5 (IL MIGLIORE). A disp. Fiorillo, Falcone, Salamon, Rodriguez, Pozzi, Berardi, Wszolek, Bjarnason, Fornasier. All. Mihajlovic 6.
BOLOGNA: (3-5-1-1) – Curci 6; Antonsson 6, Natali 6, Cherubin 6.5 (78′ Mantovani SV); Garics 6, Christodoulopoulos 6.5, Pérez 6, Pazienza 5, Morleo 5.5 (65′ Acquafresca 5.5); Diamanti 6.5 (IL MIGLIORE); Bianchi 6 (78′ Moscardelli 6). A disp. Agliardi, Stojanovic, Khrin, Sorensen, Laxalt, Crespo, Cristaldo. All. Ballardini 6.
Reti: 62′ Gabbiadini (S), 90′ rig. Diamanti (B)
Ammoniti: De Silvestri (S), Obiang (S) Bianchi (B)