Top 11 diciannovesima giornata, Berardi da impazzire

Domenico Berardi, top dei top della diciannovesima giornata
Domenico Berardi, top dei top della diciannovesima giornata

Ecco la top 11 della diciannovesima giornata di campionato. PORTIERE – In porta, il migliore di giornata è stato MIRANTE (PARMA, 7). L’estremo difensore degli emiliani è stato tra i protagonisti della vittoria della sua squadra, evitando al Livorno di tornare in gara, prima che Amauri siglasse la sua doppietta. DIFENSORI – Settimana ricca di gol per la difesa. Il migliore del reparto arretrato è stato LICHTSTEINER (JUVENTUS, 13), autore di un gol e due assist, seguito da MAICON (ROMA, 10.5), che è sembrato quello dei tempi interisti contro il Bologna. Buona prova anche di GASTALDELLO (SAMPDORIA, 10) e del solito Nagatomo (INTER, 9.5). Il nerazzurro, se continua di questo passo, può anche arrivare in doppia cifra. CENTROCAMPISTI – A centrocampo, ha impressionato FLORENZI (ROMA, 12), un gol pazzesco e un assist contro il Bologna .A seguire abbiamo MARCHISIO (JUVENTUS, 9.5), al suo primo gol stagionale, e MORALEZ (9.5), decisivo con il suo gol nella vittoria degli orobici contro il Catania. ATTACCANTI – Nessuno fa meglio di BERARDI (SASSUOLO, 21) in attacco. Il poker con cui distrugge quello che rimane della squadra rossonera che un tempo era il Milan, è da pazzi e costa ad Allegri la panchina. Se continua con questo passo può veramente aspirare ai mondiali. Insieme a Berardi, ecco EDER (SAMPDORIA, 13.5) mai così prolifico in serie A, e LLORENTE (JUVENTUS 13), preferito ad Amauri che ha raggiunto lo stesso punteggio perché l’avversario incontrato dallo juventino era molto più consistente di un Livorno fuori fase. TIRIAMO LE SOMME –  Questa squadra colleziona complessivamente 128.5 punti. Per chi utilizza il modificatore di difesa, invece, i punti arriverebbero a 134.5. Per quel che riguarda la composizione, comanda la Juventus con  tre elementi, seguito da Roma e Sampdoria con due. Parma, Inter, Atalanta e  Sassuolo, invece, presentano un giocatore a testa.

IL NOSTRO TOP TEAM
(4-3-3)
MIRANTE (7)
MAICON (10.5) – NAGATOMO (9.5) – GASTALDELLO (10) – LICHTSTEINER (13)
FLORENZI (12) – MORALEZ (9.5) – MARCHISIO (9.5)
BERARDI (21) – LLORENTE (13) – EDER (13.5)
TOTALE: 128.5 PUNTI
(134.5 con +6 di modificatore difesa)