Top 11 diciottesima giornata, Toni-Mertens, il vecchio e il nuovo

Luca Toni, il top dei top della diciottesima giornata
Luca Toni, tra i top della diciottesima giornata

Ecco la top 11 della diciottesima giornata di campionato. PORTIERE – In porta, il migliore di giornata è stato NETO (FIORENTINA, 7). Il brasiliano, da un po’ di gare sta giocando su buoni livelli. Le perplessità sul suo rendimento complessivo non sono scemate, però va dato atto al giocatore di aver mostrato carattere, sopportando le numerose critiche e ora si sta prendendo delle rivincite. DIFENSORI – In difesa abbiamo tre goleador. Dopo i sei gol della scorsa stagione, GONZALO RODRIGUEZ (FIORENTINA, 10) segna la sua prima rete in questo campionato ed entra così nella nostra top 11 di giornata. Con l’argentino ecco due italiani doc: BONUCCI (JUVENTUS, 10) e LUCARELLI (PARMA, 9.5), quest’ultimo in gol con un colpo di tacco che ha riportato alla mente quello di Mancini contro lo stesso Parma nel 1999. CENTROCAMPISTI – A centrocampo il top di giornata è stato KAKA’ (MILAN, 14.5), due gol e un assist per rilanciare il Milan. Insieme al brasiliano c’è un altro ritorno, quello di LODI (CATANIA, 11.5), tornato in Sicilia e subito protagonista con un gol e un assist. Dietro questi due, abbiamo tre centrocampisti che hanno collezionato 10 punti. Si tratta di VIDAL (JUVENTUS), presenza costante nel nostro top team, di BERTOLACCI (GENOA), che si sta ritagliando spazi importanti, e del baby CRISTANTE (MILAN). Quest’ultimo, alla prima da titolare, ha impressionato. Ci chiediamo come in centrocampo tecnicamente scarso come quello del Milan, dove finora hanno trovato spazio Muntari, Montolivo e Nocerino, non ci sia mai stato spazio per lui. ATTACCANTI –  In attacco, ancora una grande prova di TONI (VERONA, 13.5), a segno con l’ennesima doppietta in questo campionato. Con lui troviamo MERTENS (NAPOLI, 13), che, al contrario di Toni è alla prima doppietta italiana. Avendo scelto il 3-5-2 non c’è spazio per i vari AMAURI, KLOSE e ITURBE (tutti giocatori capaci di collezionare anche loro 10 punti) in questa formazione. TIRIAMO LE SOMME –  Questa squadra colleziona complessivamente 119.5 punti. Il titolo di top dei top va a Kakà. Per quel che riguarda la composizione, comandano Fiorentina, Juventus e Milan con due elementi ciascuno. Seguono Parma, Catania, Genoa, Verona e Napoli con uno.

IL NOSTRO TOP TEAM
(3-5-2)
NETO (7)
LUCARELLI (9.5) – GONZALO RODRIGUEZ (10) – BONUCCI (10)
VIDAL (10) – BERTOLACCI (10) – LODI (11.5) – KAKA’ (14.5) – CRISTANTE (10)
TONI (13.5) – MERTENS (13.5)
TOTALE: 119.5 PUNTI