Torino-Chievo 4-1, tabellino e pagelle, Immobile-Cerci coppia spettacolo

Ciro Immobile, il migliore del Torino
Ciro Immobile, il migliore del Torino

Il Torino, con un secondo tempo giocato a ritmi altissimi, batte il Chievo e chiude l’anno come meglio non poteva. Gli uomini di Ventura sono andati sotto, hanno ripreso la gara con Immobile e nella ripresa, guidati da Cerci (un gol e due assist) hanno dato spettacolo, frantumando le resistenze del Chievo. Ha vinto la squadra con maggior qualità e il Torino, davanti con Immobile e Cerci, ne ha a vendere. Il Chievo non ha giocato male, ma ha finito per pagare ogni minimo errore difensivo. La sosta consegna così due squadre con stati d’animo differenti: il Torino chiude questa prima parte a 25 punti, a ridosso delle grandi, con una squadra in crescita a livello di gioco e di risultati. Il Chievo, invece, si ritrova poco sopra la zona retrocessione. Dopo tre vittorie consecutive, Corini ha chiuso l’anno con due ko di fila. Raggiungere la salvezza per gli scaligeri quest’anno sarà complicato. LE RETI: Il Chievo si porta in vantaggio al 9’ con Thereau che tramuta in rete un cross basso di Sardo dalla destra Il pareggio del Torino arriva al 45’. Errore di Dainelli che serve Cerci, il quale apre in area per Immobile. L’attaccante, a tu per, tu con Puggioni non sbaglia. Al 65’ Immobile fa tutto da solo. L’attaccante parte da sinistra, si accentra saltando un avversario e conclude con un gran destro dalla distanza. All’80’ : Cerci parte dalla propria metà campo e, al limite dell’area, serve Vives che non sbaglia. Al 93’Meggiorini serve Cerci che finta su Dramè e infila un sinistro rasoterra sul palo più lontano.

TABELLINO E PAGELLE
TORINO-CHIEVO 4-1

TORINO: (3-5-2) – Padelli 7; Glik 6.5, Maksimovic 6.5, Moretti 6.5 (79′ Rodriguez SV); Darmian 6, Brighi 6, Vives 6.5, Basha 6.5, Pasquale 6; Cerci 7.5, Immobile 7.5 IL MIGLIORE (90′ Meggiorini SV). A disp. Gomis, Berni, Masiello, Gazzi, Scaglia, Bellomo, Barreto. All. Ventura 7.
CHIEVO: (4-1-4-1) – Puggioni 5.5; Frey 5, Dainelli 4.5, Papp 5, Dramè 5.5; Rigoni 5.5 (77′ Sestu SV); Sardo 6 (69′ Lazarevic 5.5),, Bentivoglio 6, , Hetemaj 6; Paloschi 6 (84′ Ardemagni sv), Thereau 6.5 (IL MIGLIORE). A disp. Squizzi, Silvestri, Bernardini, Claiton, Acosty,  Radovanovic, Pamic,  Estigarribia, Pellissier.  All. Corini 5.5.
Marcatori: 9′ Théréau (C), 45′ Immobile (T), 65′ Immobile (T), 80′ Vives (T), 93′ Cerci (T)
Ammoniti: Vives (T), Brighi (T), Paloschi (C), Hetemaj (C)