Alla scoperta di…Blanchard, difensore del Frosinone

Blanchard, difensore del Frosinone
Blanchard, difensore del Frosinone

Il cognome “Blanchard” ricorda uno dei più grandi bidoni della storia della Juventus, quel Jocelyn, che, nella stagione 1998/99 collezionò appena 12 apparizioni, eppure Leonardo, difensore italianissimo del Frosinone (con nonno francese), sembra essere di tutt’altra pasta.

PUNTI DI FORZA
Blanchard è un difensore mancino, molto ben piazzato (190 cm per 80 kg). Fa del senso della posizione e della grinta le sue doti di migliore. Molto forte di testa, non è raro vederlo in proiezione offensiva a cercare (e trovare) gloria. E’ il classico giocatore che dà sempre tutto in campo, sempre molto concentrato, che, nel corpo a corpo, non lascia mai un centimetro all’avversario.

PUNTI DEBOLI
Blanchard non fa della velocità e della tecniche le sue doti migliori. Questo significa che, contro avversari particolarmente tecnici ed agili, rischia di andare in difficoltà. Inoltre, il suo modo di giocare lo porta a prendere molti cartellini (12 gialli e due rossi nell’ultima stagione) e questo, in ottica fantacalcio, vuole dire accollarsi parecchi malus.

GIUDIZIO FINALE
Blanchard può non avere l’appeal dei grandi difensori, ma, come rincalzo della rosa ci sta bene. Classico giocatore da prendere ad uno nelle aste tra amici. Da schierare soprattutto negli scontri salvezza, quando, con la sua grinta e personalità, potrebbe dare il meglio di sè in campo e portare qualche bonus. Se, quindi, cercate un giocatore “sorpresa” in difesa, il centrale del Frosinone potrebbe fare al caso vostro.

SCHEDA GIOCATORE
Nome e cognome: Leonardo Blanchard
Età: 27 anni
Ruolo: Difensore centrale
Ultima Stagione: Frosinone (serie B) – 35 presenze, 3 reti, 12 ammonizioni, 1 espulsione