Alla scoperta di…Lestienne, centrocampista del Genoa

Maxime Lestienne, neo centrocampista del Genoa
Maxime Lestienne, neo centrocampista del Genoa

Maxime Lestienne è arrivato a sorpresa al Genoa dopo l’ennesimo blitz di Preziosi. L’ala sinistra belga, è infatti arrivata in prestito al club rossoblù (con riscatto fissato a 18 milioni di euro) da un fondo qatariota che lo aveva prelevato dal Bruges. L’ala belga è uno dei tanti talenti usciti recentemente dal paese fiammingo. Mancino tutta corsa e dribbiling, Lestienne era uno dei punti di forza del team nero-blu, con il quale ha fatto sfracelli in Jupiter League. Ora si ritrova agli ordini di Gasperini per provare a spiccare definitivamente il volo.

PUNTI DI FORZA
Lestinne è un’ala mancina dotata di tecnica e senso del gol. I suoi dribbling hanno fatto impazzire più di un avversario nel campionato belga e, grazie ad un’ottima capacità balistica, il ragazzo ha anche segnate caterve di gol (28 solo negli ultimi due campionati e 47 in totale). Dotato di un tiro potente, è capace di segnare sia da fuori che da dentro l’area. Inoltre, benchè sia un mancino puro, anche il destro non è niente male. Nel 3-4-3 di Gasperini, pare l’ideale contraltare a Perotti. Con lui il Genoa acquisterebbe maggior imprevedibilità in area. Date le sue spiccate doti realizzative, il Genoa avrebbe anche un’alternativa importante sotto porta, capace di sostituire i vari Matri o Pinilla.

PUNTI DEBOLI
A frenare l’ascesa di Lestienne potrebbe essere il carattere non facile e la non esemplare professionalità. Nel settembre 2013 è stato infatti sospeso dall’Under 21 belga per aver infranto il codice di condotta, dopo essere stato beccato in hotel con una ragazza, la sera prima del match con l’Italia. Toccherà a Gasperini smussare gli angoli del carattere di questo talento, trovandogli poi una collocazione nel suo Genoa. Anche da questo punto di vista, infatti, per Lestienne non sarà facile imporsi. A sinistra, nel suo ruolo, attualmente ci sono Kucka e Iago, senza contare Antonelli. Riuscirà il ragazzo a imporsi o farà la fine di Centurion, altro talento che nel Genoa ha avuto pochissimo spazio?

GIUDIZIO FINALE
E’ indubbio che Lestienne abbia qualità da vendere, ma è altrettanto vero che queste non bastano da sole per emergere. Il ragazzo dovrà applicarsi parecchio per guadagnarsi il posto da titolare nel Genoa e battere un bel po’ di concorrenza. Per questo, in ottica fantacalcio, è un giocatore da maneggiare con cura. Non lasciatevi ingannare dal suo score spettacolare in Belgio, ma valutate prima di tutto la sua capacità di adattamento negli schemi di Gasperini. Il tecnico dei rossoblù non vuole solo che i suoi esterni puntino la porta, ma anche che rientrino a dare una mano dietro. E’ su questa voglia di sacrificarsi che si baserà il destino di Lestienne nel Genoa. Occorrerrà quindi, prima vedere quanta fiducia l’ex tecnico del Palermo riporrà in lui e, solo dopo, puntare qualche fisches su di lui.

SCHEDA GIOCATORE
Nome: Maxime Lestienne
Età: 22 anni
Nazionalità: Belga
Ruolo: Esterno d’attacco
Ultima Stagione: Bruges (Belgio) – 39 presenze, 11 reti