Alla scoperta di…Makienok, attaccante del Palermo

kds Superliga Brøndby - Sønderjyske

Makienok, neo attaccante del Palermo
Makienok, neo attaccante del Palermo

Simon Makienok sbarca al Palermo per sostituire Abel Hernandez. Rispetto all’uruguayano, il gigante danese è un giocatore del tutto diverso. Fisico da gigante (201 centimetri per 87 kg), il neo centravanti del Palermo si ispira a Ibra e ama i tatuaggi. Per Iachini, Makienok rappresenta un’alternativa tattica al gioco palla a terra che i rosanero applicano quando davanti ci sono Vazquez, Dybala o Belotti e davanti a Joao Silva. Toccherà ora al danese mostrare  le sue doti in serie A.

PUNTI DI FORZA
Al di là delle caratteristiche che balzano all’occhio appena lo si vede (forte di testa, abile nel difendere palla e a far salire la squadra), Makienok ha anche una discreta tecnica di base, accompagnata da un buon senso del gol. Nel campionato danese Makienok ha uno score realizzativo niente male: 58 reti in 104 match (media reti di 0.55). L’ex Broendby potrà essere molto utile a Iachini in gare bloccate o che il Palermo necessiterà di recuperare, perchè la sua fisicità, rischia di mettere in imbarazzo molte difese.

PUNTI DEBOLI
Makienok è tutto da scoprire in un campionato tattico come la serie A. Gli accostamenti con Bendtner, meteora della Juventus, già si sprecano. Bisognerà poi vedere come si troverà, passando da un calcio propositivo come quello del club danese, ad uno, molto più attendista, come quello sviluppato da Iachini. Riuscirà a calarsi nella nuova realtà?

GIUDIZIO FINALE
Al momento, Makienok parte come quarta punta dietro Vazquez, Dybala e Belotti. Iachini, a Palermo, ha spesso fatto giostrare i suoi attaccanti, a seconda delle gare da affrontare, quindi Makienok dovrebbe avere il suo spazio. Palermo, però, è una piazza che pretende molto, quindi, se il danese non dovesse subito mostrarsi in palla, potrebbe presto finire ai margini. Secondo noi, il ragazzo ha qualità, ma, al momento, non siamo in grado di dire se riuscirà ad emergere nel Palermo. Per questo, anche in ottica fantacalcio, il consiglio è di vedere come si evolve la situazione e, solo quando l’ex Brondby inizierà ad accumulare minuti e qualche gol, allora potrete fare un pensierino su di li.

SCHEDA GIOCATORE
Nome: Simon Makienok Christoffersen
Età: 24 anni
N azionalità: Danese
Ruolo: Centravanti
Ultima Stagione: Brondby (Danimarca) –