Consigli settima giornata serie B

consigli venticinquesima giornata di serie A
consigli settima giornata serie B 2016/2017

Consigli settima giornata serie B

BRESCIA-BARI: Morosini, Caracciolo e Bonazzoli per approfittare della scarsa difesa pugliese.
Nel Bari, solo Brienza e Valiani sembrano in grado di combinare qualcosa.
Da evitare Martinelli (rischio cartellino) e la coppia Di Cesare-Tonucci nel Bari (inguardabile).
In porta Minelli.

AVELLINO-PRO VERCELLI: l’Avellino non convince in nessuno dei suoi elementi. Schierare un giocatore degli irpini, in questo momento, è un rischio. Nella Pro Vercelli, Mamarella, Sprocati e Castiglia possono affondare gli irpini. Male Ebagua, un oggetto estraneo alla squadra.
Come portiere, Provedel.

BENEVENTO-NOVARA: nel Benevento, Buzzegoli, Ciciretti, Falco e Cissè sembrano in grande forma. Nel Novara Viola e Faragò (anche se quest’ultimo potrebbe partie dalla panchina), unici ad accendere la luce.
Da evitare Puscas (fuori forma) e, nel Novara, il trio Galabinov-Sansone-Corazza (poco incisivo in questo momento.)
In porta schieriamo Cragno.

ENTELLA-VICENZA: L’Entella in casa si esprime meglio. Caputo e Masucci possono portare bonus. Pellizzer e Ceccarelli buoni voti. I più deludenti, fin qui, sono Moscati e Tremolada.
Nel Vicenza, out tutti. Vale lo stesso discorso fatto per l’Avellino.
in porta schieriamo Iacobucci.

FROSINONE-PERUGIA: la coppia Dionisi-Daniel Ciofani può approfittare degli sbandamenti difensivi del Perugia. Occhio a Soddimo e Paganini.
Il Perugia, finora, ha fatto poco. Dovessimo indicare dei nomi, diremmo Del Prete, Zebli e Nicastro.
Tra i giocatori out, nel Frosinone, Pryma, Ariaudo e Criviello hanno fatto solo macelli fin qui. Nel Perugia, Di Carmine, Bianchi e Zapata sono stati nulli.
Come portiere fiducia a Bardi.

SPAL-SALERNITANA: nella Spal scegliete Mora, Arini e Schiattarella. Antenucci con una difesa che fa acqua può far male.
Nella Salernitana,  Rosina e Donnarumma sono in forma. Odjer può essere un fattore determinante a centrocampo.
Da evitare, nella Spal, Vicari e Gasparetto, spesso soggetti all’errore.
Nella Salernitana, non convinconoTuia e Schiavi. Coda si sacrifica, ma non segna.
In porta, out entrambi.

TERNANA-VERONA: nella Ternana c’è poco da scegliere. Solo Falletti. Il resto, finora, ha dato poco e nulla. Pisano e Romulo possono essere devastanti sulla fascias. Pazzini andrà a nozze con la banda del buco umbra.
L’unico scaligero su cui abbiamo dubbi e Bianchetti.
In porta Nivolas.

TRAPANI-CITTADELLA:nel Trapani bisogna scegliere Petkovic e Citro, ovvero i giocatori in grado di risollevare la squadra. Out il trio Colombatto-Scozzarella-Barillà: mai una nota finora.
Nel Cittadella, Scaglia e Salvi possono andare in difficoltà. Chiaretti, Strizzolo e Valzania vanno scelti per puntare ai bonus.
In porta meglio Alfonso.

CESENA-LATINA: gara che si preannuncia di una noia mortale tra due squadre senza attacco. Cinelli e Moretti sono i giocatori che, fin qui, hanno dato di più.
Potete mettere entrambi i portieri.

ASCOLI-SPEZIA: Cacia contro Nenè. Gatto contro Piu. Cassata contro Sciaudone. Vignali contro Biancgi. Questi i giocatori su cui puntare.
Perez e Baez sono discontinui. Mengoni e Valentini sbagliano molto.
In porta schieriamo Chichizola.

CARPI-PISA: due squadre da contropiede. Lasagna contro Llres.  Cani contro Catellani. Letizia contro Golubovic.
Da evitare Blanchard e Crescenzi . Longhi e Struna sbagliano troppo.
In porta mrglio Ujkani.