Fiorentina-Chievo 2-1 tabellino e pagelle, Cuadrado in forma super

Cuadrado , il migliore della Fiorentina
Cuadrado , il migliore della Fiorentina

La Fiorentina batte il Chievo e si riprende il quarto posto a scapito dell’Inter. E’ stata una gara sofferta quella dei viola, contro un Chievo ben messo in campo e in grado di creare parecchie difficoltà a Cuadrado e soci. Proprio il colombiano, con un gol e un assist, ha indirizzato il match a favore degli uomini di Montella. Il Chievo però non si dà per vinto, accorcia le distanze e cerca con insistenza il pari. Agazzi para un rigore a Gomez, concesso per un fallo di mano di Rubin su tiro di Ilicic, ma, alla fine, è Gomez a chiudere il match. La Fiorenmtina ha mostrato il solito gioco corale, ma anche preoccupanti lacune difensive. Montella dovrà apportare delle modifiche se vorrà mantenere la quarta posizione. Per il Chievo zero punti, ma un segnale incoraggiante dal punto di vista del gioco. La salvezza, giocando così, non diovrebbe sfuggire. LE RETI: Fiorentina in vantaggio al 12′ con Cuiadrado che triangola con Pizarro il quale gli recapita un pallone volante in mezzo all’area che il colombiano trasforma in gol con un tiro al volo di destro. Al 39′ Anderson ruba palla a rigoni e apre sulla destra per Cuadrado, cross al centro e piatto destro al volo di Matri per il raddoppio viola. Al 62′ filtrante di Rigoni per Paloschi che evita Neto e deposita in rete. All’ 89′ Ilicic controlla palla sulla trequarti, verticalizzazione per Gomez che batte Agazzi in uscita con un destro rasoterra.

TABELLINO E PAGELLE
FIORENTINA-CHIEVO 3-1

FIORENTINA: (3-5-1-1) – Neto 6.5; Diakhitè 6,  G.Rodriguez 6, Compper 6; Cuadrado 7.5 (IL MIGLIORE), Pizarro 5, Ambrosini 6, Anderson 6 (65′ Ilicic 6.5), Pasqual 6;  Wolski 6.5 (74′ Vargas 6), Matri 6.5 (58′ M. Gomez 6.5). A disp. Lupatelli, Rosati, Roncaglia, Bakic, Aquilani, Savic, Matos, Tomovic. All. Montella 6.5.
CHIEVO: (4-3-1-2) –  Agazzi 6.5; Frey 6, Dainelli 6, Cesar 5, Rubin 5; Radovanovic 5.5 (76′ Pellissier 5), Rigoni 6, Guarente 5 (46′ Lazarevic 6); Hetemaj 6;  Stoian 5 (61′ Obinna 6), Paloschi 6.5 (IL MIGLIORE). A disp. Puggioni, Squizzi, Bernardini, Claiton, Kupisz, Bentivoglio, Calello, Sardo, Costa. All. Corini 6.
Reti: 12′ Cuadrado (F), 39′ Matri (F), 62′ Paloschi (C), 89′ Gomez (F).
Ammoniti: Rubin (C), Rigoni (C), Hetemaj (C).