Flop 11 diciannovesima giornata, Di Natale, crisi senza fine

Antonio Di Natale, ancora tra i flop di giornata
Antonio Di Natale, ancora tra i flop di giornata

Succede un po’ di tutto nella diciannovesima giornata di serie A: portieri che compiono papere, giocatori espulsi, prestazioni impietose. Manca solo un giocatore che fallisca un rigore e il quadro sarebbe completo. Ecco la nostra flop 11 del diciannovesimo turno di serie A. PORTIERE – Il peggiore di giornata è stato ADAN (CAGLIARI, 0). Il portiere spagnolo, si era già fatto “ammirare” nel Real Madrid, quando Mourinho lo aveva preferito a Casillas con risultati tragicomici. Non credendo che fosse così scarso, Cellino lo ha ingaggiato come sostituto di Agazzi e la scelta si è rivelata subito infelice. Ora il Cagliari ha due soluzioni: o spera che Avramov guarisca presto, o ingaggia un altro portiere. DIFENSORI – La difesa è dominata dal TRIO ORRORIFICO del MILAN, ovvero COSTANT (3.5), BONERA (3.5) e ZAPATA (4) oltre che da GABRIEL SILVA (UDINESE, 3). Se Berlusconi non si decide a spendere per dei difensori veri, il Milan può solo fare peggio. Il brasiliano dell’Udinese, invece, paga la stagione no della sua squadra e la sciocca espulsione contro la Sampdoria.  CENTROCAMPISTI – A centrocampo, male MATUZALEM (GENOA, 3, il peggiore dei rossoblù contro la Roma anche a causa dell’espulsione. Male anche ALLAN (UDINESE, 3.5) che ha lasciato in 10 l’Udinese già nel primo tempo. Infine, KOVACIC (INTER, 4). In un anno di Inter, il croato non ha mai giustificato gli 11 milioni di euro spesi per averlo, mostrandosi immaturo e senza personalità. Mazzarri sta provando in tutti i modi a dargli fiducia, ma lui non risponde. La domanda è: se fosse stato italiano, scommettiamo che a quest’ora giocherebbe in qualche squadra di B o di Lega Pro? ATTACCANTI –  In attacco, continua la stagione no di DI NATALE (UDINESE, 4.5) L’ex re del gol, quest’anno non ne azzecca una e con lui crolla tutta la squadra friulana. Male anche un altro grande vecchio, KLOSE (LAZIO, 4.5), che paga la solita abulia da trasferta dei biancazzurri. Infine, CALAIO’ (GENOA, 4.5), un altro rossoblù inguardabile all’Olimpico. TIRIAMO LE SOMME – Questa squadra ottiene 38.5 punti. Le squadre “asine”  sono l’Udinese e il Milan con tre bocciati. Segue il Genoa con due. Infine Cagliari, Inter e Lazio con uno a testa.

IL NOSTRO FLOP 11
(4-3-3)
ADAN (0)
COSTANT (3.5) – BONERA (3.5) – ZAPATA (4) – GABRIEL SILVA (3.5)
MATUZALEM (3) – ALLAN (3.5) –  KOVACIC (4)
DI NATALE (4.5) – KLOSE (4.5) – CALAIO’ (4.5)
TOTALE: 38.5