Guida alla serie A…Sassuolo 2018/2019: i top e i flop della stagione

Guida alla serie A...Sassuolo
Guida alla serie A…Sassuolo

La Rosa

PORTIERI – Consigli, Pegolo, Satalino
DIFENSORI – Marlon, Ferrari, Lemos, Magnani, Rogerio, Peluso, Lirola, Dell’Orco, Tripardelli, Sernicola, Adjapong
CENTROCAMPISTI – Locatelli, Sensi, Duncan, Boateng, Bourabia, Boga, Djuricic,, Magnanelli
ATTACCANTI – Berardi, Di Francesco, Brignola, Babacar, Trotta, Matri, Raspadori, Odgaard

MASSIMO E MINIMO
RIGORISTA: Berardi
INSERIMENTI: Djuricic
TOP: Boateng, Ferrari, Locatelli
SORPRESA: Boga, Brignola
DELUSIONE: Di Francesco
IN BILICO: Berardi, Babacar

FORMAZIONE BASE
4-3-3 Consigli; Lirola, Marlon, Ferrari, Adjapong; Djuricic, Locatelli, Boga; Berardi, Boateng, Brignola

IL TECNICO
De Zerbi dopo due retrocessioni da subentrato con Palermo e Benevento, a Sassuolo ha finalmente l’occasione di dimostrare che vale. Se fallisce,passa da tecnico prodigio a pirla del millennio, se fa bene, in breve tempo si può meritare una big. Sta a lui, ora.

Il semaforo dei giocatori

Consigli (Verde): Rimane uno dei portieri più affidabili della A, nonostante qualche gol subito di troppo. Da prendere in coppia con Milinkovic-Savi o Nicolas (26 e 28 incroci).

Pegolo (Rosso): eterna riserva.

Lirola (Giallo): se non fa il salto di qualità non può aspirare a granchè.

Ferrari (Verde): alla Samp non ha fatto male. Al Sassuolo è alla ricerca della consacrazione.

Marlon (Giallo): diffidiamo sempre degli stranieri al primo impatto con la A, a meno che non siano fenomeni. Ha fatto fatica Lemos, farà fatica pure lui all’inizio.

Lemos (Giallo): si gioca con Marlon il posto da titolare. All’inizio sarà lui, poi, se dovesse fare delle cappellate come lo scorso anno, toccherà al brasiliano.

Magnani (Giallo): terzo incomodo tra i due litiganti. Potrebbe anche spuntarla. Da valutare con calma.

Adjapong (Giallo): deve imparare a difendere di più. Lui o Rogerio per l’eedità di Peluso. Il posto sarà di chi sbaglierà meno.

Rogerio (Giallo): parte in vantaggio su Adjapong come terzino sinistro. Sta a lui dimostrare di meritare la titolarità.

Peluso (Rosso): ormai ha dato tutto.

Magnanelli (Rosso): quest’anno si preannuncia una stagione da capitano non giocatore.

Djuricic (Verde): De Zerbi l’ha voluto apertamente perchè ci punta. Lui può dimostrare di valere giocando una stagione da protagonista.

Boga (Sorpresa): giocatore da tenere d’occhio perchè ha fisico, tecnica e corsa. Può essere un crack.

Boateng (Verde): De Zerbi lo ha trasformato in falso nove. Se conferma la scelta può fare 15 gol.

Locatelli (Verde): a Sassuolo può ritrovare quella fiducia persa al Milan negli ultimi due anni. I piedi li ha.

Sensi (Verde): non è escluso che De Zerbi utilizzi sia lui che Locatelli spostando l’ex Cesena interno. Occhio perchè piò essere il suo anno.

Bourabia (Giallo): in questo momento è il meno appetibile dei nuovi. Magari ci smentisce.

Berardi (Giallo): non è rosso solo perchè De Zerbi potrebbe fargli capire cosa significa giocare a calcio. Dopo tre stagioni fallimentari è consigliabile solo a chi ci crede veramente.

Babacar (Giallo): anche a Sassuolo sembra destinato a fare la riserva. Eppure i gol li fa…

Di Francesco (Giallo): se giochicchia come a Bologna non vede il campo. Se si sveglia, può essere utile.

Brignola (Sorpresa): De Zerbi stravede per lui. Se conferma quanto di buono fatto a Benevento, può essere un ottimo acquisto.

Matri (Rosso): ormai ai margini.

ALTRI: Satalino, Sernicola, Tripardelli, Raspadori, Odgaard