Lazio-Livorno 2-0, tabellino e pagelle, Super Klose salva Petkovic

Miroslav Klose, possibile jolly della nona giornataMiroslav Klose, il migliore della Lazio
Miroslav Klose, il migliore della Lazio

La Lazio batte il Livorno e salva, forse, la panchina di Petkovic. I biancocelesti hanno sfruttato una buona partenza per portarsi subito avanti, ma non hanno risolto i soliti problemi di attenzione e continuità. Il ritorno alla vittoria dei biancocelesti, coincide con quello in campo, e al gol, di Miroslav Klose. Il tedesco si mette sulle spalle la squadra e la tira fuori dalle secche di una classifiche che si stava facendo preoccupante. Il Livorno è apparso, al solito, volenteroso, ma poco produttivo in avanti. La squadra toscana ha bisogno di rinforzi nel mercato di gennaio se vuole sperare di salvarsi, perché le alternative per Nicola sono poche ed è difficile salvarsi in queste condizioni. La vittoria odierna, però, non fuga i dubbi sulla tenuta dei biancocelesti e sul suo tecnico. La Lazio continua a mostrare lacune sia dietro che in fase di costruzione, ma, soprattutto, dimostra una volta di più di essere Klose dipendente. Senza l’apporto del tedesco in chiave offensiva la squadra è sterile e improduttiva, ma il numero 11 biancazzurro convive da anni con acciacchi vari e probabilmente a fine stagione lascerà la Lazio. Lotito e Tare devono trovare già a gennaio un giocatore che possa sostituire Klose, perché questa Lazio ha bisogno di alternative credibili se l’anno prossimo vuole ancora essere in Europa. LE RETI: Lazio in vantaggio al 19’. Filtrante di Candreva per Klose, Bardi in uscita respinge il tentativo di pallonetto del tedesco che a porta vuota non sbaglia. Al 26’ il tedesco raddoppia, sfruttando un errore di Ceccherini che, nel tentativo di intercettare il pallone, serve involontariamente il tedesco che davanti Bardi non sbaglia.

TABELLINO E PAGELLE
LAZIO-LIVORNO: 2-0

LAZIO: (4-2-3-1) – Marchetti SV; Konko 6, Cana 6 (46’ Biava 6.5), Dias 6.5 (80’ Ciani SV), Radu 6; Biglia 6, Hernanes 5; Candreva 6.5, Ederson 5 (65’ Perea 5), Lulic 6.5; Klose 7.5 (IL MIGLIORE). A disp. Berisha, Strakosha, Cavanda, Novaretti, Ledesma, Felipe Anderson, Floccari, Onazi. All. Petkovic 6.
LIVORNO: (3-5-1-1) – Bardi 6 (IL MIGLIORE); Coda 5 (46’ Valentini 5), Emerson 5, Ceccherini 5; Schiattarella 5, Biagianti 5, Luci 5, Mbaye 5 (46’ Greco 5.5), Duncan 5; Siligardi 5 (64’ Emeghara 5.5); Paulinho 5.5. A disp. Anania, Aldegani, Rinaudo, Gemiti, Lambrughi, Belingheri, Benassi, Mosquera, Borja. All. Nicola 5.
Reti: 19’, 26’ Klose.
Ammoniti: Hernanes (La), Radu (La); Coda (Li), Luci (Li), Schiattarella (Li), Greco (Li), Duncan (Li).