Lazio-Milan 1-1 tabellino e pagelle, Candreva sempre più leader

Antonio Candreva, il migliore della Lazio
Antonio Candreva, il migliore della Lazio

Il Milan coglie un brodino all’ “Olimpico” contro la Lazio che interrompe l’emorragia di punti, ma non dissolvono i dubbi sulla gestione Seedorf. I rossoneri sono parsi vogliosi e determinati, ma hanno mostrato i soliti limiti in fase di costruzione e difensiva. La Lazio, priva di Klose, è vissuta sui muscoli di Gonzalez e sulla fantasia di Candreva e ha controllato per buona parte del tempo la gara. Il pari non serve a nessuno, ma è il risultato più giusto per quel che si è visto in campo. Nel Milan, Balotelli è partito in panchina e, quando è entrato, è apparso più determinato del solito, cogliendo anche un palo. Seedorf ora è atteso da un altro esame, questa volta contro la Fiorentina di Montella. La sua panchina continua a scricchiolare, ma, almeno per questa sera, è salva. LE RETI: Milan in vantaggio al 43′ grazie ad un autogol di Konko, che, di spalla, devia nella propria porta un cross di Kakà. La Lazio pareggia al 61′. Cross di Candreva, Biglia prolunga di testa per Gonzalez che, sempre di testa, batte Amelia.
TABELLINO E PAGELLE
LAZIO-MILAN: 1-1

LAZIO: (4-3-3) – Berisha 6; Konko 5, Biava 6.5, Novaretti 6.5, Radu 6; González 7 (87′ Mauri SV), Ledesma 5.5, Biglia 6.5 (79′ Onazi 6); Candreva 7 (IL MIGLIORE), Keita 6, Perea 5 (54′ Lulić 6). A disp. Guerrieri, Strakosha, Felipe Anderson, Pereirinha, Kakuta, Cana, Cavanda, Postiga. All. Reja 6.
MILAN: (4-2-3-1) – 
Amelia 6; De Sciglio 6 (84′ Bonera SV), Mexes 5.5, Rami 5.5, Constant 5; Essien 5,5, De Jong 6; Honda 5,5 (54′ Balotelli 6.5), Poli 5 (76′ Muntari 6), Kaká 6.5 (IL MIGLIORE); Pazzini 5. A disp. Coppola, Gabriel, Robinho, Saponara, Birsa, Zapata, Taarabt, Emanuelson, Zaccardo. All.: Seedorf 6.
Reti: 
43′ aut. Konko (M), 61′ González (L)
Ammoniti: 
Perea (L), Ledesma (L),  Lulić (L), Essien (M), Poli (M)