Livorno-Chievo 2-4 tabellino e pagelle, Paloschi indemoniato

Alberto Paloschi, il migliore di Livorno-Chievo
Alberto Paloschi, il migliore di Livorno-Chievo

Va al Chievo lo scontro salvezza con il Livorno. Una tripletta di Paloschi e un gol di Thereau affossano il Livorno, mettendo forse una pietra tombale sulla salvezza dei toscani. E pensare che erano stati proprio gli uomini di Di Carlo asd andare in vantaggio. La squadra però, è stata tradita ancora una volta da una difesa impresentabile a questi livelli. Il Chievo ha approfittato di ogni singolo errore degli amaranto, cui non sono bastate le reti di Siligardi e Paulinho. Il Chievo cion questo successo stacca il Bologna e porta a 5 i punti di vantaggio suli toscani. Per gli uomini di Di Carlo, ora si fa durissima. La serie B è sempre più vicina. LE RETI: Livorno in vantaggio al 6′. 
Cross dalla destra sul secondo palo, torre di Mesbah di testa che rimette al centro per Siligard,i che sempre di testa, infila Agazzi. Al 9′ Rubin, di testa, rimette una palla in area per Paloschi che batte Bardi in uscita con un destro in diagonale. Al 23′ c’è il primo vantaggio del Chievo. Cross di Paloschi dalla destra per Thereau che, con un preciso colpo di testa, batte Bardi. Al 34′ Paulinho trasforma un rigore concesso per fallo di Dainelli sullo stesso brasiliano. Al 47′ Hetemaj raccoglie un pallone in area, mette al centro per Paloschi che con un gran colpo di tacco devia la palla in rete. Al 55′ Paloschi trasforma un rigore concesso per fallo di Mesbah su Radovanovic.

TABELLINO E PAGELLE
LIVORNO-CHIEVO 2-4 

LIVORNO: (3-5-2) – Bardi 6.5; Valentini 4 (54′ Duncan 5), Coda 4, Castellini 4; Piccini 5, Benassi 6, Biagianti 5 (67′ Belfodil 5), Greco 5, Mesbah 5; Paulinho 6, Siligardi 6.5 IL MIGLIORE (54′ Emeghara 5). A disp. Anania, Aldegani, Rinaudo, Ceccherini, Emerson, Gemiti, Bartolini, Mosquera, Borja. All. Di Carlo 5.
CHIEVO: (4-3-1-2) – Agazzi 6; Frey 6, Dainelli 5,5, Cesar 6, Rubin 6,5 (64′ Sardo 6); Guana 6, Rigoni 6, Radovanović 6; Hetemaj 6.5; Théréau 7 (60′ Obinna 6), Paloschi 9 (77′ Pellissier SV). A disp. Puggioni, Squizzi, Bernardini, Canini, Guarente, Bentivoglio, Lazarević, Stoian. All. Corini 7.
Reti: 6′ Siligardi (L), 9′, 47′ e 55′ su rig. Paloschi (C), 23′ Théréau (C), 34′ su rig. Paulinho (L).
Ammoniti: Benassi (L), Biagianti (L), Coda (L),  Théréau (C),   Guana (C), Radovanović (C), Hetemaj (C).