Milan-Parma 2-4 tabellino e pagelle, Cassano show a San Siro

Antonio Cassano, il migliore del Parma
Antonio Cassano, il migliore del Parma

Notte fonda per il Milan che incassa la quinta sconfitta consecutiva tra campionato e Champions League. I rossoneri vanno subito sotto di un gol e un uomo contro il Parma, subiscono il raddoppio, riescono a recuperare, ma poi crollano. Seedorf dimostra una volta di più la sua inadeguatezza come tecnico. La fase difensiva rossonera è degna di una squadra di dilettanti, mente, in fase di possesso, si va avanti solo per gli sprazzi dei singoli e non per una manovra. Invece di accusare Allegri, l’olandese farebbe meglio a fare una sana autocritica. Il Parma di Donadoni, invece, ha dimostrato una volta di più di essere un’insieme di giocatori dove tutti sanno cosa fare. Il tecnico ha costruito un meccanismo perfetto. Il sedicesimo risultato utile testimonia la bontà del lavoro di Donadoni. L’Europa League sarebbe il giusto premio per una grande stagione. LE RETI: Parma in vantaggio al 9′ con un calcio di rigore di Cassano concesso per fallo di Abbiati (espulso nell’occasione) su Schelotto. Al 51′ Cassano, a centroarea, riceve palla da Acquah e insacca. Al 56′ Ramì, su angolo di Kakà, insacca di testa. Al 76′ Balotelli trasforma un rigore concesso per fallo di Obi su Montolivo. Al 78′ Amauri di tacco, finalizza un cross basso di Schelotto. Al 95′ Biabiany, di testa, sigla il gol del 2-4 dopo un’azione in area iniziata da Amauri.


MILAN: (4-2-3-1) – Abbiati 4; Abate 5, Mexes 4.5, Bonera 4.5 (65′ Pazzini 5), Emanuelson 5,5 (52′ Rami 6); Essien sv (8′ Amelia 5), De Jong 5; Poli 5, Montolivo 5, Kakà 6; Balotelli 6.5 (IL MIGLIORE). A disp. Zaccardo, Zapata, Silvestre, Constant, Muntari, Taarabt, Honda, Saponara, Robinho. All. Seedorf 4
PARMA: (4-3-3) – Mirante 6; Cassani 6, Felipe 6, Lucarelli 6, Molinaro 6; Acquah 6 (80′ Munari sv), Marchionni 6 (72′ Obi 5,5), Parolo 6; Biabiany 7, Cassano 7.5 IL MIGLIORE (63′ Amauri 7), Schelotto 7. A disp.: Bajza, Pavarini, Galloppa, Gobbi, Sall, Rossini, Nyantakyi, Palladino, Cerri. All. Donadoni 7.
Reti: 9′ rig. e 51′ Cassano (P), 56′ Rami (M), 76′ rig. Balotelli (M), 78′ Amauri (P), 95′ Biabiany (P).
Ammoniti: Ramì (M), Mexes (M), Bonera (M), Marchionni (P).
Espulso: Abbiati all’8′