Napoli-Lazio 4-2 tabellino e pagelle, Higuaìn tripletta di rabbia

Gonzalo Higuain, il migliore di Napoli-Lazio
Gonzalo Higuain, il migliore di Napoli-Lazio

Il  Napoli, soffre, ma batte la Lazio e ottiene la seicentesima vittoria in casa. Gara dai due volti per i partenopei che vanno sotto, soffrono per tutto il primo tempo, ma, trova sul finire, la rete di Mertens. Nella ripresa il rigore di Hifguaìn, con conseguente espulsione di Cana, cambia il volto della gara. Il Napoli va sul 3-1, sempre con Higuaìn, la Lazio accorcia con Onazi, ma il Pipita chiude l’incontro nei minuti di recupero. Le due squadre han no mostrato i soliti limiti difensivi e grandi individualità davanti. Il fatto che la Lazio, in campo senza attaccanti di ruolo fino all’entrata di Postiga, abbia messo in grave crisi il Napoli, la dice lunga sulla tenuta dei partenopei. Per fortuna di Benitez che davanti ha Mertens e Higuaìn, due che possono decidere in qualsiasi momento. La Lazio non esce ridimensionata da questa sconfitta. La squadra di Reja può ancora centrare un posto in Europa e ha mostrato di essere in palla. I biancocelesti, però, sono chiamati a non sbagliare più. LE RETI: Lazio in vantaggio al 21′. Mauri verticalizza per Lulic che spalle alla porta si gira, salta con un dribbling secco Albiol e con un diagonale di destro batte Reina.  Al 42′ Mertens riceve palla sulla trequarti, avanza, si accentra e conclude con un gran esterno destro dalla distanza che si insacca all’angolino in alto alla destra di Berisha. Al 50′ Higuaìn trasforma un calcio di rigore concesso per atterramento di Mertens da parte di Cana. Al 67′ Insigne lancia in profondità Higuain, l’argentino con un colpo di testa salta Novaretti, entra in area e conclude a rete con un destro in diagonale. All’82’ filtrante per Onazi che supera in velocità Britos, conclude con il piatto destro, Reina non trattiene, lo stesso Onazi va nuovamente sul pallone e a pochi passi dalla porta mette in rete. Al 93′ Higuaìn dribbla Novaretti e batte Berisha in uscita con un tocco morbido.

TABELLINO E PAGELLE
NAPOLI-LAZIO 4-2

NAPOLI: (4-2-3-1) – Reina 6; Henrique 6, Britos 4.5, Albiol 5,5 (46° Fernandez 6), Ghoulam 6; Jorginho 6.5 (83′ Mesto SV), Behrami 6; Insigne 6.5, Pandev 6.5, Mertens 7.5 (65′ Callejon 6); Higuain 8 (IL MIGLIORE). A disp. Doblas, Colombo, Reivellere, Inler, Dzemaili, Hamsik, Zapata. All.Benitez 6.
LAZIO: (4-3-3) – Berisha 6; Konko 5.5, Ciani 6, Cana 4, Radu 6; Onazi 7 (IL MIGLIORE), Ledesma 6,5, Lulic 7 (74′ Cavanda 6); Candreva 6, Mauri 6 (56′ Postiga 5,5), Felipe Anderson 6 (64′ Novaretti 4.5). A disp. Strakosha, Guerrieri, Pereirinha, Crecco, Minala, Perea, Kakuta. All. Reja 5.5.
Reti: 21′ Lulic (L); 42′ Mertens (N); 50′ rig., 67′, 93′ Higuain (N), 82′ Onazi (L)
Ammoniti: Jorginho (N), Higuain (N), Mertens (N), Britos (N), Fernandez (N); Ledesma (L).
 Espulso: Cana (L) al 49′ per doppia ammonizione.